Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

SARA PAVAN A “L’ALTROSENSO”

Per il secondo appuntamento con la manifestazione L’Altrosenso, percorso artistico multidisciplinare interregionale declinato al femminile, in programma a Sulmona nei giorni 5 e 6 settembre, Napoli COMICON propone l’opera emergente della fumettista Sara Pavan.

Altrosenso

Uno dei talenti femminili più degni di attenzione espressi dal fumetto italiano negli ultimi anni, già presente nella mostra Futuro Anteriore del 2006, Sara affianca all’attività artistica un intenso impegno collaterale al fumetto, in particolare legato al gruppo ernestvirgola di cui è stata fondatrice con Francesco Cattani e Vincent Filosa, e con il quale progetta pubblicazioni, laboratori nelle scuole, oggetti e design. Una sbirciata al suo blog potrebb essere caldamente suggerita dagli amici. Acqua in bocca.

Sara è anche organizzatrice di eventi culturali, animatrice, performer e deejay radiofonica.

Sara_pavan

A Sulmona, Sara (che sotto compare in una foto scattata a Arezzo Wave, sarà presente in molteplici forme, in un progetto dal nome Littlemissnoname, suo storico alterego, che si compone di una mostra di tavole originali, e di due performances previste nelle serate della manifestazione.

La prima è una live di disegno su grande formato, relativa al tema dell’evento che riguarda l’eros al femminile ed in particolare le figure di Eco e Ovidio, l’altra di carattere musical-poetico, accompagnata in canto e musica da Anna Romanzin. Sara riproporrà le canzoni del suo gruppo storico, le Big Eyed Dollies, con la sua solita attitudine al cabaret, scusa per un ennesimo teatrino sui travestimenti.

Sara_da_arezzo

Inoltre, il soggiorno nella cittadina abbruzzese servirà come ispirazione per la creazione di un fumetto breve che sarà poi pubblicato in occasione della tappa a Roma de L’Altrosenso, prevista per l’inizio di dicembre, insieme alle storie delle altre fumettiste che parteci-
pano ai vari week-end.

COMICON affianca l’evento-Pavan con una minirassegna di cortometraggi d’animazione della videomaker napoletana Simonetta Funel, giovane ma dal già nutrito curriculum di filmati assortiti e godibili (a quanto ci dicono).

Tutte le informazioni in merito sul sito www.laltrosenso.com