Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

UN DISEGNATORE CHIAMATO McCOY

Da tanto tempo non leggiamo commenti del nostro amico Tomaso Turchi.
Ma “nascosti”, non leggibili al pubblico ce ne sono tanti in quasto blog di attualità strettissima, che oggi apre con un bel video dedicato all’altro nostro amico Riccardo Mannelli, che il presente blogger non incontra da almeno dieci anni, per la cronaca. Dalla Napoli Comicon dedicata agli argentini, quando cioè si accingeva a riaprire (Riccardo) una nuova testata satirica, finanziata da un editore che (come gli dissei prontamente) mi sebrava nell’aspetto un Testimone di Geova (e quindi…).

WilsonMcCoyCOMPhantomFanClub

Tomaso Turchi riflette sulla fine del post dedicato all’Uomo Macherato, a Ray Moore e ad altri artisti amatissimi dagli youtber(s) quindicenni che oggi frequentano in massa le convention(s) di fumetti.

In effetti Moore ebbe per anni come collaboratore Mac Coy.
Penso che inizialmente MacCoy inchiostrasse solamente e solo in parte le strips e le tavole domenicali, poi le inchiostrasse tutte.
Poi iniziò anche a fare parte delle matite, mentre Moore disegnava soprattutto le donnine, vedi “Il ritorno della banda aerea” che mi pare -se non ricordo male – era su sunday pages.
Insomma la situazione non è semplice.
Poi con la famosa storia “della tigre che salta” Mac Coy iniziò a fare tutto , poiché Moore era seriamente ammalato.
Io queste storie di transizione le ho lette su “L’Avventura”, settimanale edito da Capriotti fra il 1944 e il 1949 in forma di giornale, poi trasformato in un ebdomadario formato libretto.
Cito a memoria, anche se questo materiale lo posseggo ancora intanato in qualche anfratto del mio garage caverna di Batman.
Saluti phantomatici
.

Così parlò Tomaso.

WilsonmccoyCOMloungingredhead

Di chi è questa deliziosa pin-up raffigurata in stile anni Quaranta?

Uno sguardo distratto potrebbe inserirla nel novero delle donnine di Alberto Vargas.

E invece no.

Quello sotto è Vargas.

La Smilza

Anche quest’altra, celeberrima.

Alberto Vargas Pin Up

Lo è anche questa, meravigliosa (va ingrandita col soli CLIKQCH per vederla bene).

Alberto_vargas_

Di tutt’altra mano è questa sotto, già più personale, a suo modo; appartenente alla stessa “mano” della pin-up di apertura.

WilsonMcCoyCOMFallingLeaves

L’autore è lui.
Wilson McCoy, del quale abbiamo forse parlato di sfuggita a proposito del settantacinquennale di The Phantom.

WilsonMcCoyDrawingBoard

WilsonMcCoyCOMTalkOfTown

Wilson mccoy bio cartoon

Ho lasciato per ultimo questo articolo di giornale, dove McCoy mostra alcune foto ispiratrici di vignette dell’Uomo Mascherato. Il pezzo è tratto dal Chicago American, sezione Pictorial Living, del 12 febbraio 1956.

WilsonMcCoyCOMInkwellpartBLRG

ARTICOLI CORRELATI (fra i tantissimi altri)