Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

TOPOLINO 3000 E IL GARAGE ERMETICO

Strasbulles

Topolino_3000-1

Andato a ruba in edicola fin dalle prime ore della sua uscita, tecnicamente era esaurito già verso il mezzogiorno di mercoledì 22.

E’ il tremillesimo numero di Topolino, del quale abbiamo parlato più volte, anche in coincidenza della mostra napoletana che ne ha celebrato il traguardo, per chiudersi al PAN tra due giorni, il 26.

In occasione di questa uscita, per parlare degli scorsi decenni di vita del libretto, Laura Pasotti e Andrea Antonazzo, della rubrica radiofonica Il Garage Ermetico, mi hanno nuovamente chiamato telefonicamente e quindi hanno messo online il tutto nel loro sito, introducendolo con le parole che seguono.

Istantanea_ Garage Ermeticopg

Inutile negarlo. Nonostante non siamo più bambini, uno dei più attesi eventi fumettistici di questa stagione è l’uscita del numero 3000 di Topolino.

Una cifra tonda che segna un notevole traguardo per una storica rivista. Fin dal 1949, Topolino è di sicuro la pubblicazione più famosa tra quelle dedicate ai lettori più piccoli, vuoi per gli iconici personaggi presentati, vuoi per la bravura degli autori ospitati, da Giovan Battista Carpi a Romano Scarpa, da Luciano Bottaro a Giorgio Cavazzano.

Ascolta qui la puntata!

Ancora per due giorni, dunque, si possono visionare gratuitamente nelle sale del PAN, fra le altre, anche le due tavole originali che seguono de L’Inferno di Topolino, prima importante storia creata appunto per il libretto, o meglio, dirottata su di esso.

Linferno_di_topolino_Bioletto-704x1024

Abbiamo accennato alla loro esistenza, e a qualche elemento interessante che le riguarda, già un paio di mesi fa, ma poi non ne abbiamo più approfondito i dettagli, nonostante le promesse fatte a Willi e a tutti i visitatori.

Anche a mostrea chiusa, comunque, possiamo tentare di farlo, in base alle varie foto scattate che ne riguardano alcuni dettagli.

1-Inferno

Per il momento le mostro di nuovo qui.

E intanto, come si vede dall’immagine di apertura, segnalo un’altra manifestazione fumettistica, questa volta fuori d’Italia. Si tiene a Strasburgo dal 7 al 9 giugno; è Festival de la Bande Dessinèe di nome Stransbulles (bulles significa fumetti).

Dei nostri ci sarà Marco Gervasio.