Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

MYSTERY E TESORY DIABOLIKAMENTE MUSEALY

Poster mostra alessandrini

Il nostro Giancarlo Alessandrini, già presidente di Giuria all’ultima edizione di Napoli COMICON, si è autocaricaturato sopra. Che cosa c’entra con Lucca e i suoi cartacei eroi?

In questa foto scattata dal buon Cesare Milella, intanto, Giancarlo è il secondo da destra, dopo Lucio Filippucci. Seguono il presente bloggere e il BVZA.

Castelli,Boschi,Alessandrini,Filippucci

E veniamo allo specifico.
Con gli ultimi mesi dell’anno, Il Muf, Museo Italiano del fumetto e del’Immagine di Lucca arriva al culmine delle proprie iniziative ed eventi culturali dell’anno, collegati alle celebrazioni dei compleanni dei famosi personaggi Diabolik e Martin Mystère, che festeggiano rispettivamente i 50 e 30 anni dalla loro nascita.

Fin dal marzo passato, il Muf ha dedicato la gran parte della sua programmazione culturale annuale a celebrare i due famosi eroi del fumetto italiano; fra i tanti, sono stati corealizzati due saggi dedicati l’uno a Diabolik e l’altro ad Alfredo Castelli.

DiabolikaAstorina

Entrambi contengono anche saggi di Nencetti e sono disponibili presso lo shop del Muf, oppure (per chi sta lontano) sono richiedibili via Internet presso il Comicon Shop.

La biografia divertente, ricca di immagini e sorprese, di Castelli, abbraccia gli ultimi cinquant’anni del fumetto italiano e si propone come seguito ideale del volume dedicato ad Aldo Di Gennaro; vuole essere un omaggio a uno dei più grandi narratori di fumetto della nostra storia.

L’illustrazione di copertina è di Davide Toffolo.

CASTELLI

Al Muf di Lucca, riepilogando, sono state aperte al pubblico le mostre dedicate alle 50 migliori copertine originali degli albi di Diabolik (dal titolo Tesori Diabolikamente lucchesi) agli omaggi di grandi fumettisti al personaggio (Diabolik visto da vicino), la mostra dedicata a Martin Mystère (30 anni di Mysteri, con una sola “y”, in questo caso) e quella dedicata alle 30 migliori copertine degli albi dell’eroe.

Dal 27 ottobre, negli splendidi saloni del Palazzo Guinigi, sede del Must-Museo della città di Lucca, il Muf presenterà al grande pubblico la mostra Mysteri Diabolikamente lucchesi, dedicata all’esposizione delle tavole originali della storia inedita, appositamente realizzata dagli autori dei personaggi per tale iniziativa, organizzata dalla città di Lucca attraverso il Muf.

La mostra sarà aperta al pubblico al Must di Palazzo Guinigi da sabato 27 ottobre e terminerà il 31 dicembre, con apertura dal martedì alla domenica con orario continuato 10/18.

Poster mostra diabolik e martin mystere

La (notoria) città di Lucca, in una proficua collaborazione fra Amministrazione Comunale, Museo del fumetto e le case editrici Sergio Bonelli Editore, Astorina e Editoriale Aurea ha inteso quest’anno, celebrando i personaggi di Diabolik, Martin Mystère e Dago, realizzare un percorso culturale coinvolgendo i personaggi stessi in mostre e volumi/catalogo contenenti loro storie inedite appositamente realizzate ed ambientate proprio a Lucca.

Di altri dettagli paaleremo nel presente post, che si autocompleterà, a stadi, entro questa notte, svelando in parte, passo dopo passo, qualche elemento in più dell’iniziativa.

E’ quindi necessario tornare più volte a controllare se questo post si sarà arricchito o meno di nuovi dettagli.

Dago puccini sagoma a copia

IlustrDagoLucca

Tophost