Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

COSA SUCCEDE A ROMICS?

Romics

Che aria tira presso la manifestazione romana, che negli ultimi anni aveva moltiplicato a dismisura le presenze dei suoi visitatori, nonostante le oggettive difficoltà di raggiungimento della Fiera, dovute alla farraginosa rete di trasporto della Capitale?

Ritardi

Sarebbe un bel guaio se la direzione artistica si dimettesse e se Romics, Festival del Fumetto e dell’Animazione, perdesse i suoi “dei ex machina” Luca Raffaelli (Direttore Artistico) e Diego Malara (Vicedirettore). Ma giungono con insistenza voci di dimissioni, che da tempo sarebbero già state presentate e accolte.
Se fossero confermante e se anche la manifestazione proseguisse il suo corso il loro assenza, certamente non sarebbe più la stessa.

Continua a leggere sotto…

Romics di schiena Le notizie da Roma giungono da giorni “a pezzi e a bocconi”, per usare un’espressione idiomatica dell’indimenticabile Alfonso Pichierri, potron delle Edizioni Nerbini.

Nessun comunicato ufficiale è stato diramato sull’accaduto e sul futuro della manifestazione, nonostante il fatto che il “subbuglio” (e alcune decisioni oggettivamente già prese) risalgano ad alcune settimane fa.

Il momento per espositori e visitatori di sapere cosa accadrà (anche di loro, dei loro piani editoriali e della mappa dei loro spostamenti) si avvicina, considerando che in agosto tutto si ferma, che le date previste per la prossima, dodicesima edizione, sono dal 27 al 30 settembre 2012, e luglio è a un tiro di schioppo.

Resample.php “Siamo alle porte coi sassi!”, avrebbe commentato Pichierri.

Sottolineando la gravità dell’ipotetica perdita di Roma, come sede importante di incontro di operatori del settore e di diffusione culturale dei media che più amiamo, restiamo in attesa di informazioni più precise e rassicuranti sul futuro di Romics.

Cartoonist Globale pubblicherà anche gli eventuali comunicati ufficiali in merito, che saranno sicuramente scritti da “persone che sanno tenere la penna in mano” (ancora Pichierri).

Ciriello
Nella foto di gruppo sopra, scattata nell’edizione di Romics del 2009, gli editori dell’etichetta AG Press Niki & Asia, con al centro il Maestro Averardo Ciriello, adesso novantaquattrenne, grandissimo llustratore e pittore della Scuola romana, realizzatore fra le altre cose di un incredibile numero di copertine, ad esempio per Lucifera e Maghella, presso le etichette editoriali di Giorgio Cavedon (Ediperiodici in particolare).

Un grazie per le foto a Felix De Paul.

ALCUNI LINK CORRELATI

PARLIAMO DI ROMICS 2010

A ROMA, L’UNIVERSITÀ DEL FUMETTO (fino a sabato prossimo, compreso)

LA FOLLA DI ROMICS 2008

LA FOLLA DI ROMICS E LE INADEGUATE FERROVIE ITALIANE, di Felix De Paul

UN INCONTRO SUI FUMETTI NEL TEMPO DEI BLOG, A ROMICS!

IL ROGO DEI FRATELLI SPADA E ROMICS

IL RITORNO DI LUCIFERA (E DI AVERARDO CIRIELLO), di Felix de Paul