Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

LA PICCOLA UNICORNINA E’ USCITA!

Uscito

Sciò alla perplessità! Il libretto è in distribuzione e anche via Internet, con un po’ di operazioni che non sto a dirvi, si può reperire e ritrovarselo nella buca delle lettere.
Vola 6890_n

Ne parlammo in primavera come segue.

Sketchcard_batgirl_anaheim

Rhubarb_sm In attesa di onorare come si deve, con qualche notizia, svariati commenti e molte foto, l’appena trascorsa edizione di Napoli Comicon 2011, cerco di dare un minimo di spazio a un’autrice che da tempo tengo sotto controllo e che sino a domenica scorsa è stata ospite di una convention non secondaria, oltreoceano: la Anaheim Comic Con, che si tiene non lontano da Disneyland) la prima, la più fascinosa), in California.

La bravissima illustratrice è Brianne Drouhard e nel video sotto la vedete all’opera. Come dice lei stessa, la musica è “Grayscale”, by Keiko Takamura and the Shebangs.
Please checkout their album
http://keikotakamuraandtheshebangs.bandcamp.com/
Please support her and her awesome band!

Intanto, oltre a ringraziare tutti gli amici, gli ospiti, i collaboratori (e i volontari-kamikaze!) di Napoli incontrati e “vissuti” nei giorni scorsi, non posso evitare di mettere subito on line alcune fra le bellissime foto scattate da Francesca, lo scorso 1° maggio e speditemi qualche ora fa.

Responsabile dell’accoglienza e dello scarrozzamento degli ospiti fra le altre con Alexandra (che non è immortalata) e Viola (la responsabile centrale, a destra) Francesca è alla sinistra della statuetta gommosa vintage che tengo in mano. Raffigura Scaramacai, il clown interpretato da Pinuccia Nava sul teleschermo e trasportato nei fumetti e nelle illustrazioni da Grazia Nidasio.

Francesca, Luca e Viola. blog

Scaramacai

Trattasi di un regalo di fine-Comicon fattomi da Laura Scarpa (grazie ancora).

Scaramacai-e Mario Riva

Vesuvio-Francesca

Altre immagini scattate nei giorni scorsi: Un po’ di panorama dal piazzale di Castel Sant’Elmo (ahimè, negli ultimi due anni non ho nemmeno avuto il tempo di accompagnarci alcuno o di salirci per rimirare ciò che si vede, a mo’ di aquila).

L'Ovo

… E il meraviglioso Castel dell’Ovo, come si vede dall’hotel, la mattina appena svegli, per conciliare la giornata a tutti gli ospiti, fra la sonnolenza dei bagordi notturni e le sfogliatelle che chiamano.

Queenhugslo

Dopodiché, torniamo all’argomento del post: l’ultima fatica, nuova di zecca, di Brianne Drouhard: Billie the Unicorn.

Q U I un sito dedicato al simpatico animaletto, e Q U I la sua pagina su Facebook.

A Brianne appartiene il loro ©.

Unicorn 1

Unicornetto

Unicorn 3

Text Unicornetto

Unicorn 2

April_girlsdrawingirls_lo

La ragazza sopra non c’entra nulla con il leggiadro libretto, ma sfoggia comunque lo stile caratteristico di Brianne.

BUwebboard1

BUwebboard3

BillieTshirtFront

Bottoms

284301_254721517880275_117870181565410_1005938_2990831_n

227899_216438575041903_117870181565410_833670_5327779_n

268215_225291597489934_117870181565410_904431_7332855_n

294143_255370804482013_117870181565410_1008329_3804009_n
Da allora è passato tanto tempo, adesso il gelo sta per stritolarci nella sua morsa, qui tra le nevi eterne o quasi (buco dell’ozono permettendo) e sull’unicornetta si esercitano anche altri artisti. Ecco, per esempio, Rhubarb by
Taffygiraffe

8479297c1818fc185312ce1e16492a40-d47m5uc