Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

STOP! BATMAN INEDITO!

Veronica

Il Batman a fumetti inedito in Italia?

Certamente.

Papà Hilton

Ma non adesso: qualche decennio fa.

Tuttavia, queste storie del Dinamico Duo (con l’Uomo Pipistrello c’è naturalmente anche Robin, il “ragazzo meraviglia”, al secolo Dick Grayson) non sono mai state ristampate in Italia dopo questa atipica e occasionale apparizione su un settimanale definito normalmente “scandalistico”, ancora in edicola saldamente da allora.

Telefonata

La rivista, stampata rigorosamente in bianco e nero, è Stop, sottotitolata “settimanale di attualità, politica e cultura”, molto diffusa nelle sale d’aspetto delle parrucchiare, in quella seconda metà degli anni Sessanta.

000 BATMAN- annuncio

Data la atipicità assoluta del supporto cartaceio delle avventure del Batman (citarlo preceduto dall’articolo determinativo è un vezzo che di quando in quando fa piacere concederci), queste strisce, appartenenti alla produzione sindacata e mai pubblicate in comic book, sono molto rare, sia in Italia che all’estero.

Paris-hilton- C’era anche il facoltosissimo signor Hilton, papà della sgallettata Paris (a destra), fra gli interpreti del primo episodio, che si avvaleva di un lettering davvero scadente (delle traduzione non possiamo discettare, non possedendo la versione originale dei fumetti per un confronto. Esisteranno ancora le proof presso gli archivi della National Periodical Publications o di qualche suo erede come la Warner Bros.? I dubbi in merito sono granitici. E’ possibile che questa stampa italiana su Stop sia tutto quel che ne resta).

Venivano pubblicate nel 1967, quando sul personaggio si appuntavano le attenzioni dei lettori giovani e non, in coincidenza con l’emissione in Rai del famoso telefilm camp dove a rivestire i panni di (del) Batman era Adam West, quello che Mad parodiò come si vede nella cover sotto.

Batman-and-robintv

Mad105printid-560x767

Be’, Mad non aveva parodiato solo (il) Batman, fra i supereroi.

Ecco come se la cava con l’Uomo Ragno (quello che ormai nemmeno Max Pezzali potrebbe più permettersi di chiamare così, essendo obbligatoriamente Spider-Man).

Mad478printid src=”/wp-content/uploads/sites/14/imported/6a00d8341c684553ef014e8a82d45b970d-500wi” />

Alberto Becattini, che ringrazio (come sempre) ha fornito nel primo commeno a questo post i credits della lunga serie:

Rer coloro ai quali interessa, ecco i dati su quella serie sindacata, che fu la terza di quattro dedicata all’Uomo Pipistrello.
Ovviamente, Bob Kane (la cui firma appariva su strisce e tavole), non ebbe mai *niente* a che fare con questa produzione, se non perché ne intascava le royalties.

BATMAN (Serie 3)
alias BATMAN AND ROBIN
© National Periodical Publications, distributed by The Ledger Syndicate, Inc.
By-line: BOB KANE
NOTA: Strisce quotidiane e tavole settimanali sono in diretta continuazione dal 25/12/1966 al 13/7/1969

Strisce quotidiane: 30/5/1966-1974
Sceneggiatori:
WHITNEY ELLSWORTH 30/5/1966-7/1970
E. NELSON BRIDWELL 7/1970-29/1/1972
LEDGER SYNDICATE STAFF 31/1/1972-1974

Disegnatori:
SHELDON MOLDOFF (matite e chine) 30/1/1966-9/7/1966
JOE GIELLA (matite e chine) 11/7/1966-23/3/1968
CURT SWAN (matite) 1967 [disegna Superman in una sequenza di 2 settimane]
AL PLASTINO (matite e chine) 25/3/1968-8/1971; (chine) 14/9/1970-1/1/1972
NICK CARDY (matite) 14/9/1970-29/1/1972
E. M. STOUT 31/1/1972-1974

Letteristi:
BEN ODA 1966

Tavole settimanali: 29/5/1966-13/7/1969
Sceneggiatori:
WHITNEY ELLSWORTH 29/5/1966-13/7/1969

Disegnatori:
SHELDON MOLDOFF (matite e chine) 29/5/1966-14/8/1966
JOE GIELLA (matite e chine) 21/8/1966-28/8/1966; (chine) 4/9/1966-16/10/1966; (matite e chine) 23/10/1966-17/3/1968
FRANK GIACOIA (assistente chine) c1966 [1 settimana]
CARMINE INFANTINO (matite) 4/9/1966-16/10/1966
AL PLASTINO (matite e chine) 24/3/1968-13/7/1969

Letteristi:
BEN ODA 1966

Prima mezza tavola

125 stop già del 1969

Sopra, una pagina di Stop per intero, con tanto di (inutile) articolo nella colonna a sinistra del fumetto.
Sotto, una pagina con la Batgirl.
Poiché le pagine sono piuttosto “ingombranti”, forse la loro apparizione richiederà parecchio tempo a chi non ha una connessione accettabile.
Bisogna portare pazienza…

CLICCONE imperioso sopra le immagini per ingrandirle un tantino.

Senza maschera

Un grazie ai collezionisti Andrea Caramelli e Andrea Melani, veri topi di biblioteca (Nazionale) senza i quali il presente post non sarebbe stato possibile.

243

Una parodia (se così si puà definire) di Batman e Robin è quella del video educational sotto: You Can Do This” by Captain Glucose and Meter Boy: The Diabetes Duo.

© Warner Bros.

LINK CORRELATI (fra i milioni di altri)

IL PRIMO BATMAN (ADAM WEST) E I TRANSFORMERS A SAN DIEGO!

IL CAVALIERE OSCURO, di Stefano Priarone

ADAM HUGHES, UN PORTFOLIO E UN TUTORIAL

L’ECCEZIONALE ARTE DI JOE KUBERT

GARDNER FOX E STAN LEE: DUE GRANDI SCENEGGIATORI DI SUPEREROI AL PREZZO DI UNO

THE 99: SUPEREROI ISLAMICI PER LA PACE