Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

“CÉDRIC” DI CAUVIN E LAUDEC, SUL “GIORNALINO”!

Cedric_022

Dopo la falsa partenza di questo post, ora che apparentemente il web ha ripreso a viaggiare, parliamo come si deve di questo simpatico discolo, un furbacchione dalla biondissima chioma leonina, che nei pasi di lingua francese riscuote grande successo pressoché dal momento della sua creazione, all’inizio della seconda metà degli anni Ottanta.

Cédric, il cui cognome originale è Dupont, è un bambino di otto anni che cerca sempre di farla franca, soprattutto quando si tratta di pagelle deludenti e genitori pronti alla sfuriata.

Non gli mancano fantasia e immaginazione, utili per cavarsela da ogni impiccio: l’importante è riuscire a scappare, per poi godersi il divertimento con l’occhialuto Christian, il suo migliore amico.

Il realismo familiare delle avventure di Cédric coinvolgono anche mamma e papà, Robert e Marie-Rose e il nonno, complice e confidente. Non solo scavezzacollo, però! La sua natura sentimentale si svelerà quando conosce Chen, la piccola cinesina che frequenta la sua classe…

Cédric, nato nel 1986, è ormai divenuto un cult tra le produzioni umoristiche di scuola francofona, in un’area del mondo nella quale c’è ancora attenzione ai giovanissimi lettori e dove si creano ancora personaggi nelle cui azioni, nei cui problemi e nei cui desideri i lettori possano ritrovarsi.

Lanciato dal settimanale belga Spirou, dove tra gli altri esce anche Titeuf di Zep e dove continua araccomntare le sue storie il piccolo Spirù, il fumetto cedricchiano è presto raccolto in volumi pubblicati da Dupuis e diventa, nel 2001, anche serial animato.

Antonio De Luca

800px-RaoulCauvin Raoul Cauvin (foto a destra, classe di ferro 1938, già celbrato per Les Tuniques Bleues, Sammy e Les Femmes en Blanc) e Laudec (che all’anagrafe è l’italiano Antonio De Luca, nato nel 1947 a Spezzano, foto sopra) sono gli autori, il primo per i testi e il secondo per i disegni.

Sotto, una videointervista FNAC che li riguarda, in lingua francese.
A l’occasion de la sortie du 23ème tome des aventures de “Cédric” (“Je veux l’épouser”), Fnaclive a rencontré Laudec et Cauvin, dessinateur et scénariste de la bande-dessinée.
Paris, le 13 mars 2009.

A partire da questa settimana Il Giornalino, settimanale per ragazzi del Gruppo Editoriale San Paolo, pubblica per la prima volta in Italia alcuni episodi delle avventure di Cédric e della sua famiglia.

Sotto, in anteprima l’esempio di una sua avventura in due pagine. Ingrandir clikkando è d’uopo.

Pagella 1

Pagella 2

“E’ nella tradizione de il Giornalino l’apertura verso il mondo dei fumetti francofoni”, dichiara padre Stefano Gorla, direttore del settimanale cattolico.

“Nel tempo, sulle pagine del nostro settimanale, sono apparsi i personaggi più rappresentativi dell’umorismo franco-belga da Asterix a Lucky Luke passando per il califfo Iznogoud e i Puffi. Ora siamo contenti di offrire ai ragazzi italiani le epiche avventure famigliari di Cédric. Un tuffo nella quotidianità fatto con intelligenza e umorismo dove i ragazzi possono ritrovare elementi del proprio vissuto e divertirsi”.

Poster concorso

Non è finita. Anche quest’anno il Giornalino propone il concorso fedeltà “E…state con il Giornalino – Raccontaci la tua estate in doppia A: avventura e amicizia”.
Realizzato in collaborazione con ANSPI (Associazione Nazionale San Paolo Italia) il concorso invita i lettori a raccontare le esperienze dell’estate, i momenti più belli condivisi in nome dell’avventura e dell’amicizia, durante le vacanze nei gruppi estivi, con l’oratorio o in campeggio.

Grande attenzione e spazio ai linguaggi: i racconti infatti possono essere scritti, fumetti, disegni, illustrazioni o fotografie.

A partire da questa settimana, i lettori sono inoltre inviati a raccogliere 8 bollini da incollare su un’apposita scheda che si trova all’interno del giornale (il primo bollino è già incluso) completando, così, il disegno proposto.

Occorre, infine, inviare in redazione gli elaborati e la scheda (insieme al modulo di partecipazione compilato con i propri dati) entro il 22 settembre 2011. Tra tutti i partecipanti verranno estratti a sorte 50 premi e “superpremi”:

Dal 1° al 3° vincitore: 3 PC portatili.

Dal 4° all’8° vincitore: n. 5 cofanetti di 7 DVD e un volume “I dieci comandamenti per ragazzi”.

Dal 9° al 13° vincitore: n. 5 cofanetti di 7 fascicoli + CD “Corso di chitarra” e 1 canzoniere.

Dal 14° al 23° vincitore: n. 10 giochi “Lego Creationary”.

Dal 24° al 33° vincitore: n. 10 giochi d’intelligenza “Mini Digicolor Binary” Quercetti.

Dal 34° al 43° vincitore: n. 10 giochi d’intelligenza “Mini Pallino” Quercetti.

Dal 44° al 50° vincitore: n. 7 chiavette USB da 2 Giga a forma di Ippo.

Il regolamento del concorso è consultabile sul sito www.ilgiornalino.org
Per informazioni: concorsoestate2011@ilgiornalino.org