Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

I REUBEN AWARD, IN MAGGIO A NEW ORLEANS (dove ci dirigeremo in massa)

Settimana di inaugurazioni frenetiche, questa.

Sabato prossimo, a Lucca le mostre sul West curate da Angelo Nencetti e collaboratori, a Mantova Comics & Games, con Simone Bianchi, Matteo Casali, Giuseppe Camuncoli, Luciano Ligabue, Esad Ribic e svariati altri.
La settimana dopo, il Festival Internazionale di Fumetto BilBolBul a Bologna (ne parleremo).

2008_premi_reuben

Mentre, nel frattempo, a Milano si prepara per fine marzo Cartoomics alla (vecchia) Fiera, a cura della Fondazione Franco Fossati, fervono anche i lavori (in corso) per il Comicon di Napoli, nel ponte che va dal 24 al 27 aprile, e sul quale vi forniremo costanti ragguagli sin dai prossimi giorni.

Passa un mese ulteriore dopo il Comicon (le cui mostre staranno comunque proseguendo) e per fine maggio ci spostiamo a New Orleans, la città già rimessasi in sesto quanto più è stato possibile (nient’affatto ancora del tutto) dopo i disastri dell’uragano Katrina.
New Orleans sarà la sede 2008 della manifestazione dei Premi Reuben, organizzata dalla NCS (National Cartoonists Society), il cui presidente è Jeff Keane (Family Circus).

La dizione corretta dell’iniziativa è 62nd Annual National Cartoonists Society Reuben Awards, che tra le altre cose prevede una cerimonia, una parata (nel quartiere francese, con la simpatica presenza di Mell Lazarus, papà di Miss Peach e di Momma, ricordate le sue strips su Eureka e su Il Mago?) e un convegno, con vari interventi e presentazioni da parte di fumettisti francamente ignoti ai più dalla nostra parte del globo.
Forse a eccezione dell’esilarante Mike Peters, vincitore del Premio Pulitzer e creatore della serieMother Goose and Grimm (in Italia sul vecchio giornale Comix di Franco Cosimo Panini e nei libri della defunta Glénat Italia). Spetterà a lui il ruolo di Maestro di cerimonie.

Ho sciorinato questo pistolotto col pretesto di mostrarvi un poster che giudico eccezionale, realizzato su idea di Steve McGarry dal disegnatore e illustratore Tom Richmond, ai cui sito e blog vi rimando difilato: http://www.tomrichmond.com/blog/?p=1794

http://www.tomrichmond.com/

Huck_e_il_gallo
Huck_faGli esseri umani ritratti nella straripante illustrazione sono (da sinistra): Mike Peters, Sandra Boynton, Mark Tatulli, Mort Gerberg, Tom Batiuk.
I personaggi dei fumetti, invece sono… una vera caterva!

Chi vuole divertirsi a individuarne il più ampio numero possibile è il benvenuto!

Li ho riprodotti qui per questo!

Chi inizia?

Le due immagini qua a lato
(© Hanna-Barbera / Cartoon Network) non c’entrano con i Reuben Awards, né con le spiegazioni che potremmo fornire in merito (io e my crew), ma siccome le abbiamo finalmente reperite e ne parlavamo in passato qua, nei commenti su Barack Obama:

… Be’, mi sembra il caso di mostrarvele. Sono due fotogrammi della sigla pubblicitaria dell’Huckleberry Hound Show eliminati inella versione italiana perché pubblicitari dell’azienda alimentare Kellogg’s che sponsorizzava il programma. E della quale, nel 1962 probabilmente in Italia non c’era traccia.

Enjoy!