Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ADDIO A JERRY DUMAS

1024x1024

Chi ci ha fatto tanto divertire, questa volta ci rattrista profondamente. A 86 anni se n’è andato Jerry Dumas, talentuoso amico del gruppo di Mort Walker, amico anche dei nostri amici rapallesi della Mostra Internazionale dei Cartoonist. Pochi mesi fa avevamo pensato (con alcuni) che ci sarebbero stati gli estremi per contattarlo per una collaborazione a una nuova rivista italiana di fumetti (sarebbe stato uno scoop), che però, ahinoi, non ha mai vagito.

Capita, di questi tempi, con l’editoria cartacea ai massimi picchi della sua incertezza.

1024x1024-1

Per alcune sue note biografiche ci si può riferire a questa pagina. Estraggo:

Gerald John Dumas was born on June 6, 1930, in Detroit to Frieda Holm, a nurse, and Floyd Dumas, a firefighter and aspiring boxer. At age 12, he was drawing cartoons. Dumas later wrote a lyric book-length poem derived from his youth in Detroit, “An Afternoon in Waterloo Park.”
Dumas served in the U.S. Air Force and later enrolled at Arizona State University. A painting teacher, recognizing his ability, suggested he move to New York City and study with the Abstract Expressionist school then in its ascendancy. But Dumas, who had a childhood fascination with comics and had already drawn a paycheck for his early cartoon work in Phoenix, chose the path of an ink-stained gag writer over the fine arts.

He moved to Greenwich in 1956. On June 21, 1958, he married the former Gail Gaskin. She survives and lives in Greenwich.
It was in June of 1956 that Dumas rolled down the Greenwich driveway of Mort Walker, the creator of “Beetle Bailey.”
Walker liked what he saw in Dumas’ portfolio
.

Jerry Dumas

1024x1024-2

1024x1024-5

1024x1024-4

1024x1024-3

Mort

Walker-True-May-1949

Curiosa questa vignetta di ordinario bisticcio famigliare, vero?
Proviene, come altre di questo post, dal blog The Fabuleous Fifties, dello scrittore televisivo olandese Ger Apeldorn.

Humptystrp

Dal canto suo, Mort Walker è sempre sulla cresta dell’onda in rete perché qualche tempo fa sono tornate alla luce alcune sue vignette di oltre mezzo secolo fa.
Immagini e testi umoristici interessanti, soprattutto alla luce dei celeberrimi fumetti di Walker e della sua Scuola del Connecticut che sarebbero nati più tardi, da Beetle Bailey a Hi & Lois (Pippo e Lalla).

Tavolejpeg

Eccone, di seguito, alcune.

Walker-This-Week-50-02-05

Mort-Walker-This-Week-1950-

Walker-This-Week-1952-08-10

Walker-SEP-1952-09-13

Cover

Sam e silo

Pochi anni fa negli States è stata radunata in un volume unico la serie di Dumas (ispirata da Walker) di Sam e Silo, un campionario enorme di altri characters ricavati dalle strisce made in USA.

Samstr

Blondie

Sopra, una foto del 1961 con Dumas al tavolo da lavoro, mentre disegna Sam sotto lo sguardo divertito di Walker.

Sotto, una lettera di Charles M. Schulz a Dumas e, a seguire, il libretto italiano con la striscia, pubblicato a suo tempo dall’Editoriale Corno, e due strisce finalmente leggibili anche per chi “parla come màgnjyia”.

Lettera

Corno

Re e ignazio

Dumas

Walker_Mort

Images [© 2010 Mort Walker and Jerry Dumas]