Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

TUTTO SU STAN WALSH, di Alberto Becattini

Grandi settembre

L’annuncio fatto tempo sulla pubblicazione imminente di una storia di Stan Walsh è stato coronato di veridicità grazie all’uscita in edicola di questo Grandi Classici Disney che porta la data di settembre 2013.

Come si dice in questi casi… Enjoy!

Stan Walsh C&D

Pur possedendo ormai un proprio blog (Alberto’s Pages, che vi incito a visitare, è incredibilmente pieno di informazioni), Alberto Becattini prosegue inviandoci profili di autori di taglio umoristico ben poco noti.

E’ la volta di Stan Walsh, che in capo all’anno sarà presente, dopo tanti anni, anche in una compilation italiana di storie vintage, State in campana!

Stanley Lewis Walsh nasce il 26 luglio 1920 nel Maine.

Hr.phpCome molti altri giovani talentuosi della sua generazione, va a cercar fortuna in California ed esordisce nell’animazione nel 1939 come assistente presso lo Studio Disney. Vi torna dopo il servizio militare, dal 1945 al 1950.

Durante la II Guerra Mondiale è mitragliere nella fusoliera di un B-24 in Inghilterra. Promosso sergente, si guadagna una medaglia.

Tra il 1951 e il 1954 disegna alcune storie a fumetti con i personaggi disneyani per l’editrice Dell/Western.

Il suo stile assai efficace, vicino a quello “streamlined” dei cortometraggi Disney di quegli anni, si ricorda soprattutto per la storia a episodi nota in Italia come Topolino e l’armata elettronica.
Walsh realizza inoltre le matite per un volumetto disneyano edito da Whitman nel 1952, che è anche l’unico a citare il suo nome sul frontespizio.

DonaldChip54-25-2520a

Nel 1952, insieme con Art Babbit, Arnold Gillespie e Michael Lah, fonda lo studio Quartet Films of Hollywood, che realizza cortometraggi pubblicitari e promozionali per il cinema e la TV.
Lo studio è attivo fino al 1970.

Nel 1954, con Al Amatuzio, fonda un altro studio, Sketchbook Film Productions, che tuttavia resta attivo per un solo anno.

Nel 1966, con l’aiuto di Paul Carlsom, disegna l’uccellino-logo della squadra di baseball dei Baltimore Orioles.

O's pencil

Stan Walsh Orioles

Fino al 1970 Walsh continua ad animare e dirigere cortometraggi per Quartet Films e Storyboard, Inc. (lo studio creato da John Hubley).

Negli anni Settanta è direttore della sceneggiatura e regista presso gli studi Hanna-Barbera e Sanrio, poi passa alla DIC Enterprises.

Walsh scompare il 3 gennaio 1996 a Cambria, nella contea di San Luis Obispo, in California.

FILMOGRAFIA

Studio: DISNEY 1939-1941/1945-1950
Intercalatore/Assistente animatore
24/01/1941 Pluto’s Playmate [Pluto]
e altri cortometraggi

Studio: SKETCHBOOK FILM PRODUCTIONS c.1954
Animatore:
00/00/1954 Tom Schuler – Cobbler, Statesman [per US Information Agency]

Studio: STORYBOARD, INC./HUBLEY c.1955-1958
Animatore/Regista:
Cortometraggi pubblicitari per la TV
00/00/1957 Snowdrift
00/00/1958 A Date with Dizzy
00/00/195? Bank of America

WALSH3

Studio: QUARTET FILMS 1958-1970
Animatore/Regista:
1958-1970 Cortometraggi pubblicitari per la TV
Tony the Tiger
Snap, Crackle and Pop
The Green Giant
et al

Studio: HANNA-BARBERA c.1972
Direttore della Sceneggiatura:
10/10/1972 Help Wanted [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
17/10/1972 Love Story [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
31/10/1972 Chet’s Job [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
07/11/1972 Chet’s Fiancée [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
14/11/1972 The Mouse [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
21/11/1972 Duty Calls [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
05/12/1972 The New Car [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
19/12/1972 The Prowler [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
26/12/1972 Mama’s Identity [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
02/01/1973 The Patient [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
09/01/1973 The Swimming Pool [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
16/01/1973 Sweet Sixteen [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
30/01/1972 Music Tycoon [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
06/02/1973 Accidents Will Happen [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
13/02/1973 Papa in New York [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
18/09/1973 The Lady Detective [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
25/09/1973 Permissive Papa [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]
16/10/1973 Papa, the Housewife [Serie TV Wait Till Your Father Gets Home]

Studio: SANRIO c.1976-1978
Regista di sequenza:
03/05/1978 Winds of Change [titolo alternativo: Metamorphoses]

Studio: DIC c.1980-1981
Animatore:
14/12/1981 A Chipmunk Christmas [Special TV]

Hr-2.php

BIBLIOGRAFIA

A) COMIC BOOKS
Editore: DELL (alias WESTERN PRINTING)
Chip ’n’ Dale – Christmas Parade #7 (11/1951); Vacation Parade #3 (07/1952).
Christmas Surprise [tavola con testo e illustrazioni] – WDC&S #136 (01/1952).
Mickey Mouse in The Mystery of the Robot Army – WDC&S #133-136 (10/1951-01/1952).

Mickey Robot Army

Mickey Mouse in One Hundred Million Years Ago – Four Color #387 (04/1952).
Mickey Mouse: [Dog Wash Blues] [Gag] – Four Color #387 (04/1952).
Mickey Mouse: [The Right Side] [Gag] – Four Color #387 (04/1952).
Pluto with Ferdie and Morty – WDC&S #164 (5/1954).

B) LIBRI ILLUSTRATI
Editore: WHITMAN (alias WESTERN PRINTING)
Tell-a-Tale: Donald Duck and Chip ‘n’ Dale #945 (1954) [Colori di Gene Wolfe. Ristampato fino al 1979 come #2407, 2589].

WALSH2

Quella che chiude il post è una copertina realizzata da Giuseppe Perego ispirandosi allo stile di Walsh.

Armata elettronica

LINK SAPIDAMENTE COLLEGATI

TUTTO SU BILL WEAVER di Alberto Becattini

DAL 22 MARZO TUTTO FLOYD GOTTFREDSON IN EDICOLA!

TUTTO SU CECIL SURRY, di Alberto Becattini

TUTTO SU GIL TURNER, di Alberto Becattini

TUTTO SU JIM PABIAN, di Alberto Becattini

TUTTO SU AL HUBBARD, di Alberto Becattini

TUTTO SU RALPH HEIMDAHL, di Alberto Becattini

TUTTO SU RILEY THOMSON, di Alberto Becattini

TUTTO SU FRED ABRANZ, di Alberto Becattini

TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SU MILT STEIN (e che Alberto Becattini è riuscito a rivelare)!

TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SU DAN GORDON (ce lo dice Alberto Becattini)

TUTTO SU BOB MOORE, di Alberto Becattini

LYNN KARP AL SANGOR SHOP: UNA PREVIEW UN PO’ SOTTOGAMBA

TUTTO SU ED BENEDICT, di Alberto Becattini (prima parte)

TUTTO SU ED BENEDICT, di Alberto Becattini (seconda parte)© Disney per la maggioranza delle immagini.