Nova100
19 Marzo 2013

SCIENZA, MITO, LETTERATURA E… FUMETTI!

Pierlambicchi

Chi non riesce a venire a Napoli al PAN per l’inaugurazione di Magica Disney, può godere di una valida altra possibilità in quel di Siena.

Giovedì 21 marzo, alle ore 15:00, presso l’Aula Magna dell’Università di Siena
… si terrà (appunto) Scienza, mito, letteratura … e fumetti

Atlantide-l-empire-perdu-affiche-7478

E’ una conversazione a più voci tra filosofi della scienza, autori di fumetti e studenti con la partecipazione di Alberto Becattini, Marco Ciardi e Giacomo Scarpelli.

Esiste davvero una frattura fra la cultura umanistica e la cultura scientifica, oppure questa presunta divisione dipende soltanto dal nostro modo (forse sbagliato) di affrontare tale questione?

E se questi due mondi, apparentemente così distanti fra loro, fossero più legati di quanto in genere siamo soliti pensare?

Galileo, ad esempio, amava moltissimo i classici e gli autori moderni del suo tempo, e fu proprio grazie al suo amore per la letteratura, la poesia e l’arte che riuscì a sviluppare quella capacità di immaginazione che poi gli sarebbe stata utilissima per compiere una straordinaria rivoluzione in campo astronomico.

Questo, naturalmente, non ha impedito a Galileo di essere uno degli inventori della scienza moderna, definendone con precisione regole e metodo di ricerca, stabilendo il corretto ruolo della cultura scientifica e di quella umanistica, ed il giusto rapporto tra rigore logico e speculazione fantastica.

Pierlambicchi2

Partendo da questi presupposti, i relatori cercheranno di far vedere, attraverso una serie di esempi selezionati, quali e quanti siano gli stretti legami (ma anche quali debbano essere i confini) fra scienza e letteratura, fino ad arrivare a due fra le più straordinarie forme d’arte del Novecento, il cinema e i fumetti.

Un viaggio che ci porterà dal mito di Atlantide alla geologia, dall’Isola del Tesoro di Stevenson a Gambadilegno, dal National Geographic ai grandi autori Disney, dall’alchimia a Harry Potter e a Full Metal Alchemist.

Paperino e L'Isola blog

Alberto Becattini è una delle figure di riferimento nazionali e internazionali per quanto riguarda lo studio e la ricerca sugli autori e i fumetti Disney.
Cura per i maggiori editori italiani le pubblicazioni delle serie Disney “storiche”. E’ autore di innumerevoli saggi e articoli editi nelle principali riviste del settore. Ha appena pubblicato (assieme a Boschi, Gori e Sani) la nuova aggiornata e completa riedizione dello storico volume su tutti gli autori Disney Italiani (Edizioni NPE, 2012).

1 - Bagnoli Isola del  Tesoro

12 isola  tesoro 41-65

Marco Ciardi insegna Storia della scienza e della Tecnica all’Università di Bologna. Da molti anni si occupa delle relazioni fra scienza, magia, pseudoscienza e letteratura. E’ autore di molti libri e saggi in Italia e all’estero. Fra le sue ultime pubblicazioni si ricordano Esplorazioni e viaggi scientifici nel Settecento (Rizzoli 2008), Le metamorfosi di Atlantide, Storie scientifiche e immaginarie da Platone a Walt Disney (Carocci, 2011), Terra. Storia di un’idea (Laterza 2013).

Giacomo Scarpelli insegna Storia della Filosofia all’Università di Modena e Reggio Emilia.
Si occupa dei rapporti tra scienza, filosofia e letteratura, tema anche del suo ultimo libro Ingegno e convegno. Sentieri incrociati di filosofia e scienza (Edizioni di Storia e Letteratura 2011). Sceneggiatore, è figlio di Furio Scarpelli, uno dei grandi autori del cinema italiano del Novecento. Con il copione de Il Postino (1994) ha ottenuto la candidatura all’Oscar.