Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

THE KISS (E VARI SUPEREROI)

Love-Among-The-Ruins-2012-300x375

Issa_Ibrahim_self-portraitBoing Boing ha pubblicato ieri la bell’immagine che riproduciamo sopra, catturata alla New York Comic Con, dove si trovava, con un apposito stand, l’illustratore (sconosciuto e inedito da noi, neanche si dice) Issa Ibrahim, autoritrattosi a destra, che ha chiamato questo pezzo Love Among the Ruins.

Il riferimento diretto è al celebre dipinto The Kiss di Alfred Eisenstaedt. Come si legge su Boing Boing, questo quadro supereroico it brings together two “warring factions” of pop culture — Marvel and DC. If there’s anything we need in our deeply divided country right now, it’s seeing a Marvel character (Captain America) passionately kissing a DC character (Wonder Woman).

What the world needs now is love, superhuman love

Hay02

Sotto, un paio di altri lavori di Issa, e se il tutto non fosse sufficiente a compilare un post, be’… ripropongo a seguire una galleria ormai “storica” di un altro grande illustratore di esseri dotati di ultrapoteri.

Tumblr_mbriy0XfF51qbg80vo7_1280

Ntm3-1-15

Hughes_oh_wow_cvr Il post annunciato da lungo tempo su Adam Hughes, alla fine, eccolo qua, pieno di immagini di Wonder Woman e di altre ragazzotte prosperose che (come si dice con espressione idiomatica centroitalica) “rifanno l’occhio”.

Non vi sarebbe alcuna necessità di spandere parole a vanvera, tipo “la vita e le opere” di questo straordinario fuoriclasse, uno dei copertinisti in attività preferiti da Cartoonist Globale. Vi sono siti e siti, blog e blog che campano, senza proferir sillaba, facendo piombare su pavé la mascella dei visitors con semplici gallerie di scansioni di illustrazioni e tavole.

Perché, per una volta, non anche noi?

Oltre ad osservare e ammirare le tavole finite (o in fasi preliminari) di Adam Hughes, “AH” per gli amici, abbiamo ana felice opportunità aggiuntiva: quella di vederlo in azione, in un tutorial condotto un po’ sottogamba, ma efficace, diviso in più parti.

Sotto, la prima.

Ecco la seconda: Anatomy of a sketch, Pt2 – The Process.

Ed ecco la terza, sugli strumenti di lavoro che AH impiega.

Won184

WW190
Hughes_2007_1

Won151

Wonwm1

Wonder Woman è uno dei supereroi USA ai quali, pur con superficialità esemplare, negli ultimi tempi Cartoonist Globale ha dedicato qualche spazio. In coda di post ci sono alcuni link in merito.
Intanto, anche qui un’incursione estranea all’arte di Adam Hughes e che, come fa notare nel primo commento (sotto) Ketty Formaggio (grazie!), è farina del sacco dell’ottimo Terry Dodson, altro copertinista fuoriclasse della DC Comics.

TR_45

Adam_hughes_foto

Ci vediamo anche la quarta, dopo tutto ciò? Ma sììììì! Il suo argomento / titolo è Request.

Dopodiché, nei prossimi giorni, riprendiamo i dialoghi sugli “Stati Generali”, sveliamo cos’è che disgra-
ziatamente rischia la chiusura, segnaliamo premiati di concorsi/festival di animazione e manifestazioni fumettistico illustrative a venire.

Doris Day

TR_47

TRshark

TR_34

WW197

WW196

WW170

Ed ecco la parte quinta, finalmente, dove si vede il lavoro finito di questo simpatico ed esigente disegnatore.
Infinite grazie a Steve Coulson, che ha filmato e diretto questa “presa diretta” con AH!, montandovi anche, come colonna sonora, quelle schitarrate rampanti che sono (se si vuol essere proprio brontoloni) sono il punto più uggioso del tutorial.

Emma_and_Jean_by_AdamHughes

(Il © di moltissimi personaggi raffigurati è DC Comics / Warner Bros., ma Emma e Jean, le due tizie dell’immagine finale, sono © Marvel /Disney Comics)

STUPENDI LINK CORRELABILI (se proprio si vuole)

WONDER WOMAN SI CAMBIA IL COSTUME

SUPEREROI E POLITICA!

LA CRAFTINT DI ALEX TOTH

LOIS LANE DI JERRY SIEGEL

UNA NUOVA EROINA “INNOMINATA” PER FRANK CHO

Frank