Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Riedizione: AMOK IL GIGANTE MASCHERATO, PETROSINO E IL DISTRUTTORE DI MASSE

Figlio Furiai

Questo post è realizzato con la collaborazione di insigni amici (nel senso che lavorano in un modo o nell’altro nel settore e ne capiscono) e tratta due argomenti d’antan, a cominciare dall’eroe mascherato nostrano Amok, disegnato da Tony Chan, alias Antonio Canale.

L’idea, almeno in parte, proviene direttamente dalle iniziative del Festival del Giallo di cui abbiamo parlato qui, e a fornirci una parte di materiali è Pier Luigi Gaspa, uno dei conferenzieri sul tema dei fumetti.

Per inciso, l’Amok sotto e il penultimo di questo post non sono opera di Tony Chan, bensì di Paolo Piffarerio, e si riferiscono a una tarda edizione della milanese Dardo.

DARDO_AMOK005

Petrosino 1

Per Tomaso Prospero Turchi, che potremmo incontrare con altri amici lettori di questo blog a Napoli COMICON (se tanto mi dà tanto) posto due immagini, elargite da Pier Luigi, obbedendo alla richiesta espressa alla fine del post precedente.

E’ la copertina della versione a fumetti di Joe Petrosino pubblicata dall’editore fiorentino Mario Nerbini. Realizzato dal dimenticato Ferdinando Vighi, il fumetto è in edicola tra la fine del 1938 e l’inizio del 1939.

Come ricordava Carlo Scaringi in un suo antico pezzo per afNews:

le avventure di Petrosino sono spesso violente, dure, quasi sanguinarie, perché il poliziotto doveva combattere contro il malvagio Mont Eastman, un tipico bandito e truffatore ebreo, che Vighi disegnava nello stile della peggiore propaganda antisemita.

Petrosino 2

Seguono due copertine delle “dispense” di Petrosino, pubblicate a lungo, e più volte ristampate, da Nerbini.
Tutta robina fresca…

CLACK (oppure CLOCK) sopra le immagini per eventuale ampliamento locali.

Petrosino_1948

ITA_PETROSINO_1948_17

E torniamo ad Amok, con un esemplare video realizzato sulla base di un’evocativa colonna sonora da Killroy, quasi omonimo del personaggio, che in Scandinavia è stato conosciuto anche come Kilroy.

Amok_albo2

Killroy così commenta la sua composizione:

This video is dedicated to Ulf, the Gammelredax.
The comic character AMOK born in Italy in 1947, clearly an imitation of the Phantom, was an idea of the sciptwriter Cesare Solini and the artists Tony Chan (Antonio Canale) and later Frank Donat (Franco Donatelli) did the artwork.

Amok was published also in France and Spain with the same name. He reached a success also in Sweden with the name of KILROY. When the swedish publisher ended the story coming from Italy, continued to publish new episodes with the art of the local artist Rolf Gosh.

OVER 180 pics.

0 0 1 Ailroy54-05

DARDO_AMOK007

0 0 1 Amok fum327