Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

DUCK TALES 2017

Zio Paperone Duck Tales

Oltre ai trailer, per ora in lingua originale, con Zio Paperone (confermato fulcro della versione rinnovata del serial TV DuckTales) circolano da u paio di settimane anche tavole a fumetti ispirate in modo nettissimo alla grafica rinnovata dei cartoons.

Fioccano le valutazioni difformi, di ogni tipo, su questa nuova interpretazione di Paperi, che tenta di coniugare elementi classici (tipo i dipinti a olio di Carl Barks nella mansion di Uncle Scrooge) a innovazioni nel design che ricordano la sintesi dei cartoons televisivi computergenerated post Cartoon Nework e Nickelodeon (per così dire).

Come è noto, la serie originale esordisce negli Stati Uniti nel 1987 con un episodio pilota, per proseguire per quattro stagioni con la bellezza di 89 diverse puntate.
Poi, nel 1990 il ricco paperopolese è protagonista di un lungometraggio cinematografico dal titolo DuckTales: The Movie – Treasure of the Lost Lamp, realizzato in gran parte in Europa.

Visto che Gianfranco Goria, bontà sua, ha citato questo pezzullo su AFNews, provo ad aggiugere qualcge per non risultare del tutto deludente.

La prima informazione è poco più che un auspicio. Alla prossima edizione di Cartoon Club – Rimini Comics sarà possibile visionare qualcosa dei primi episodi delle nuove DuckTales</em?

Duck Tales uno

Cover Duck Tales

Duck Tales nuovo

Aggiungiamo anche questo, sugli esordi del ciclo, tanti anni fa.
Il 18 settembre 1987, preceduto da una ridda di comunicati commerciali, sui teleschermi americani debutta in prima serata un film speciale, lungo ben due ore Treasure of the Golden Suns (Il tesoro dei soli d’oro), e segna l’esordio di un serial destinato a superare ogni record di ascolto per i disegni animati trasmessi alla TV. Le sue puntate successive, della durata di mezz’ora circa ciascuna, sono introdotte da una sigla animata dai ritmi molto accelerati, nella miglior tradizione lucas-spielberghiana e da un logo che ricorda molto da vicino quello di Indiana Jones.

Queste avventure con il ricchissimo Papero saranno portate avanti per ben 95 episodi: ai 65 della prima stagione ne saranno infatti aggiunti altri 30 per la seconda. Tra i molti personaggi nuovi di zecca spiccano invece la paperetta Gaia, coetanea dei tre nipotini, e Jet McQuack, uno spericolato aviatore che risultò molto gradito alle platee televisive, al punto da essere riconfermato nel successivo serial televisivo Darkwing Duc<k/em>.