Nova100
26 Febbraio 2014

ADDIO A MAURO GIUBBOLINI

Librocomicart

Domenica scorsa, 23 febbraio, se n’è andato Mauro Giubbolini.
Ad alcuni frequentatori di questo trascurato blog il suo nome non dirà molto. Ma chi frequenta le fiere e le mostre del Fumetto dalla prima ora ha conosciuto bene Giubbolini, accanito collezionista e appassionati di “giornalini” come il Vittorioso (in particolar modo).

Giubbolini è stato in questi ultimi decenni il custodie dell’opera di Sebastiano Craveri (foto sotto), indiscusso genio del Fumetto italico, ben poco noto.

Craveri

Medico, dopo aver aiutato prima Craveri e poi la sua vedova, ha fatto in modo che le tavole e le illustrazioni di Craveri non andassero disperse.

Occasionalmente ne ha fatte pubblicare alcune, come nel caso dell’albo sotto, Caporal Meo, edito da Paolo Telloli nella collana AlboInk.

Giubbolini caporal-meo

In apertura la copertina del libro che con Giubbolini scrivemmo negli anni Novanta per la Comic Art di Rinaldo Traini, nella collana di saggistica, in coincidenza con una bella mostra di Craveri, ricca di tavole inedite e mai esposte prima, alla vecchia Fiera di Roma, per una sfolgorante (benché un po’ piovosa) edizione di Expocartoon.

Insieme al saggio si poteva acquistare anche la riedizione di Tabui, considerato da Giubbolini uno dei migliori episodi del Craveri della prima ora.

Tabui-cover

Sentite condoglianze alla figlia di Mauro, alla famiglia, agli amici.

Grazie a Claudio Piccinini, in particolare.