Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

AUGURONI, ROBERT!

Robert Crumb - Buon Compleanno!

Claudia, una delle amministratrici 8e addirittura l’ideatrice!) delle pagine Facebook del Fan Club che mi riguarda, mi comunica che delle presenze inquietanti stanno commentando gli ultimi post, che da questo blog in automatico rimbalzano anche là.

Conviene per il momento archiviare questi argomenti del contendere, che nel dannato web, anche se solo vengono di nuovo citati per correzioni e distinguo è come se ottenessero nuova pubblicità negativa. Quindi, ne riparliamo in futuro.
L’errore che mi riconosco è stato unire in “unici” post due temi contigui, una di sicura rilevanza legale e uno di sola rilevanza etica (comportamenti indicativi dello spessore umano di chi li pratica). Pare che qualcuno si sia offeso, forse spostando il mirino da un argomento all’altro, forse perché si è riconosciuto, senza che l’avessi citato, in una posizione che ho giudicato in modo (mooooolto) negativo.
Peccato.

E allora aprite gli ombrelli, scuse a pioggia a tutti quanti, compresi i possessori di code paglierine, ha chi si è sentito “insultato” dai vecchi post (e forse dai commenti di FaceBook, che personalmente non leggo).

Restano le mie convinzioni, ben radicate, che suscitano l’atteggiamento a schierarsi prima ancora che a riflettere, nel clima mefitico di questi anni, data l’abitudine prevalente di asserire tutto e il contrario di tutto con tono perentorio nella rete, che definire “democratica” è una barzelletta dolente, con buona pace di chi la usa per fare sondaggi o scegliere candidati. Qualcuno dovrà pur registrarne, prima o poi, gli effetti devastanti sulla psiche, del ‘sta rete, e magari iniziare una terapia scalare di disintossicazione dai social eccetera, fino a tornare al telefono a muro, possibilmente a gettone.

Cambiamo discorso facendo gli auguri di buon compleanno a Bob Crumb. Che millanta cisterne d’inchiostra alimentino il tuo rapidograph!

Nella foto sopra, datata 1969, Robert è con Janis Joplin in un doppio scatto di Elihu Blotnick, per la rivista Rolling Stone all’apertura del New Comix Show alla Phoenix Gallery di Berkeley, California.

.
Questo Krazy Kat sotto ci è piaciuto e lo riproponiamo, estraendolo da un post disgraziato, per dedicarlo all’evento.

Herriman Birthday