Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

MASTERS OF THE UNIVERSE 2016 ALL’AUDITORIUM STENSEN

Masters

Quest’anno i seminari che tradizionalmente il presente blogger tiene presso la Scuola Internazionale di Comics si spostano in un Auditorium fiorentino che può contenere un paio di centinaia di persone tutte in una volta.
Si tratterà di cinque incontri, che concludono (per quanto mi riguarda) questo tipo di incontri per il 2016.
Per il prossimo anno, vedremo.
Già, altrove, nell’Auditorium di un’altra città, è previsto un incontro analogo il 14 febbraio.

E che dire, ancora prima, dell’evento para-nipponico, che si terrà al Teatro Politeama di Poggibonsi all’inizio di dicembre?
Questo (sotto) è appena il primo accenno, poi approfondiremo il tutto, compresi gli interventi di Maicol&Mirco.

Atlas UFO Politeama Poggibonsi

Per ora non corriamo troppo.

.
Ordunque, tornando nella città di Nardella:

MASTERS OF THE UNIVERSE 2016
SEMINARIO SU STORIA E TECNICHE DI FUMETTO, ILLUSTRAZIONE E CINEMA DI ANIMAZIONE

Obbligatorio per i primi anni del triennio di fumetto, illustrazione e animazione.

presso AUDITORIUM STENSEN Viale Don Minzoni, 25 Firenze (Zona Piazza Libertà/Cure)

Il ciclo, composto di cinque incontri, esplora attraverso la presentazione, l’esame e il commento di tavole, filmati e video, le tappe principali dell’evoluzione del Fumetto, dell’Illustrazione e del Disegno Animato. Ci occuperemo degli autori, dei personaggi, delle scuole creative dei Paesi più importanti e influenti; delle testate per ragazzi, per adulti, di quelle specializzate e di quelle per un pubblico generalista; il tutto in una prospettiva storica, ma con l’occhio attento a cosa i grandi Maestri di tutti i tempi possono insegnare agli studenti di oggi.

.

Ciascun incontro del seminario si svolgerà attraverso la proiezione commentata di immagini, con navigazione in rete, la visione di brani di film, interviste agli autori. Gli incontri saranno caratterizzati da una continua interazione fra grafica e narrazione contemporanea e le loro radici nel passato. Le modalità di interazione tra i frequentatori del seminario e le opere sono paragonabili alla navigazione nel web: un serbatoio dove convivono figurazioni e testimonianze di ogni tempo, che si possono connettere fra loro con la velocità di un “colpo di mouse”.

Gli incontri si svolgeranno sempre dalle ore 10.00 alle 13.00

Gino Gavioli

Sabato 5 novembre
I Pionieri. Gli Esordi dell’Animazione e dei Comics: evoluzione dei libri illustrati?
Winsor McCay, Lyonel Feininger, Ub Iwerks, Otto Messmer, Walt Disney (con personaggi come Little Nemo, Felix, Mickey Mouse, Alice). La stop animation da Segundo de Chomòn a Pes. I supplementi americani e il “Corriere dei Piccoli”. Il poetico Antonio Rubino.

.
Sabato 12 novembre
Pubblicità e Comunicazione per immagini
Messaggi a fumetti dalla fine del XIX secolo ad oggi. L’influenza del Fumetto nella nostra società, attraverso immagini e filmati. I cartoons di Carosello (Paul Campani, i fratelli Gavioli, Nino Pagot…) e le radici del loro stile. Gli “anime” pubblicitari. Il graphic journalism, la propaganda, l’approccio personale di ZeroCalcare.

Sabato 19 novembre
Le riviste di fumetti in Italia e nel mondo
Le strisce, i fumetti avventurosi a puntate, la satira. Fra gli altri: Tanino Liberatore, Andrea Pazienza, Hugo Pratt e Milo Manara. “Linus”, “Il Male”, “Frigidaire”. Riviste estere come “Charlie”. “Métal Hurlant”, “Fierro” e così via.

.
Sabato 26 novembre
Vedrete la Musica, Ascolterete le Immagini: Fumetti, Colonne Sonore e Videoclip
Il ritmo nel fumetto (la gag della striscia e la scansione della pagina); il sottofondo musicale e il brano interpretato con disegni animati. Chuck Jones, Bruno Bozzetto, Hanna-Barbera, John Hubley e la UPA, Osamu Tezuka.

.

.

.
Sabato 17 dicembre
Ironia, dissacrazione e trasgressione: da Tex Avery a Robert Crumb, sino a Leo Ortolani e Sio
Modi diversi divertire con le immagini attraverso le opere di autori molto amati: i ritmi parossistici delle gag animate, la ricerca della battuta, i comics underground da Gilbert Shelton ad art spiegelman. Droopy, Fritz, Rat-Man e tanti altri.

Paperina femminista

L’auditorium può ospitare fino a 230 posti a sedere, la priorità di accesso è riservata agli studenti dei primi anni del triennio dell’area disegno e a seguire a tutti coloro che effettueranno la prenotazione
(fino ad esaurimento posti).

Carl Barks Porky Pig

Info e prenotazioni:
Orario segreteria dalle 09.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.00
Scuola Internazionale di Comics
Viale S. Lavagnini, 42 Firenze
Tel. 055 218950 E-mail: segreteriafirenze@scuolacomics.it


(per i video un sentito ringraziamento a Steve Cutts e compagnia)

PANTERA NERA