Successivo » « Precedente

REGGIO EMILIA, ANTONIO TOLDO E FRAMMENTI ULTERIORI

Nic Cometa

Dovrei rispondere meglio nei commenti al post sulla Kodansha, massima casa editrice dell'Asia tutta, ma (vossignorie mi scuseranno, temporaneamente) proseguo caparbiamente qui, al contrario, la sequela dei post frammentati, non avendo altra scelta per il momento.

Giustamente, Paolo Gallinari ci tiene a far sapere le date corrette della Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia, poiché è diversa da quella annunciata in precedenza e qualcuno (compresi dei visitors di questo blog) si stavano preparando a migrare da quelle parti nei giorni sbagliati.

Correggiamo la rotta, ordunque, gente!
Beato chi potrà andare a Reggio Emilia! E beati anche i due personaggi che Tomaso ha segnalato questa mattina, verso le 7, e che lo lasciano perplesso. Beati in senso tecnico, e forse qualcosa di più (che "beati").

Visto che chi non frammenta è perduto, facciamo in modo di far toccare con mano, grazie al trailer sotto, di chi stiamo parlando. Budda e Gesù, uniti nella lotta.

Attenti a quei due, la strana coppia. Billy Wilder.

Gesù e Budda

La fiera che ci sta a cuore e alla quale i più non mancheranno, si svolgerò nei padiglioni delle Fiere di Reggio, in via Filangieri 15, nell'ambito della 25a edizione di Cambi & Scambi.
Forse a quel punto le notizie sulle sorti delle case editrici italiane, i rapporti forza, le novità eccetera, saranno più chiari di quanto (non) siano adesso.

Le date (prendete bene nota) sono (o meglio... "è") il week end del 14 e 15 dicembre 2013.

Logo mostra a colori

Nell'ambito delle due giornate, grande protagonista della rassegna sarà Dragonero, il primo fumetto seriale di genere fantasy della scuderia di Sergio Bonelli Editore.

Dragonero_cover

A Dragonero, infatti, sarà dedicata la consueta esposizione di tavole originali, ancora Ian Aranill campeggerà sulla copertina del n.88 della rivista Fumetto in uscita per l’occasione, e saranno gli autori e il principale disegnatore della prima vera, lunga, composita, avvincente, meticolosamente studiata saga fantasy bonelliana ad allietare i tanti fans presenti alla kermesse reggiana.

Inoltre, il fatidico sabato 14 dicembre, Luca Enoch, Stefano Vietti e Giuseppe Matteoni saranno gli ospiti d'onore di Tavole a tavola: Dragonero, il primo pranzo a tema con gli autori promosso dall’Anafi che prevede la partecipazione del pubblico.

Il convivio si terrà dalle ore 12,30 presso il Ristorante Il Cigno (Via Meuccio Ruini n.3, a soli 2 chilometri di distanza dalle Fiere di Reggio Emilia). Per partecipare, occorre prenotarsi entro il 7 dicembre prossimo via mail (info@amicidelfumetto.it), via fax (0522/553432) o tramite posta (Anafi, viale Ramazzini n.72, 42124 • Reggio Emilia).

Il costo della partecipazione è di 30,00 euro a cranio. BURP!

Traces-Dogs-600

Sul sito www.amicidelfumetto.it si può scaricare il coupon di prenotazione all’iniziativa.

Image001

FotoCEmanuela Oliva-6

A Reggio sono ospiti, normalmente, autori che in giro non si veddono, ma che hanno onorato per decenni la storia del Fumetto Italiano.

Chissà se ce ne sarà uno che ci è sempre piaciuto molto, e che molto recentemente (la settimana scorsa), pur avendo superato la soglia dei 90 anni (!!!) non ha lesinato la sua presenza ai convivii organizzati da Paolo Telloli e le varie manifestazioni, forse meno note e marginali alle quali partecipa.

Emanuela Oliva l'ha fotografato, il Grande Antonio Toldo, al quale Telloli il numero 38 di Ink del 2006.

Grazie ad Ema!

INK 38 2006 Toldo

Antonio Toldo ha lavorato fianco a fianco di Walter Molino, gli inchiostrava le tavole!

Inoltre ha disegnato personaggi suoi: Nic Cometa (in apertura di post), High Society (sceneggiature di Patricia Martinelli), Liberty Kid rel="homepage" target="_blank">Liberty Kid, ha realizzato sontuose illustrazioni per Grand Hotel, immagini assortite per i Batman rel="homepage" target="_blank">Batman e Superman sotto la direzione di artistica di Enrico Bagnoli, Il Commissario Norton.

Per approfondimenti vari, ricorda Emanuela, basta leggere il numero 68 di Ink!

Eseguirò quanto prima.

FotoCEmanuela Oliva-123

Iber


ALCUNI FRA I TANTISSIMI LINK CORRELATI:

FLASH(ES) DA REGGIO EMILIA

BEATO CHI VA A REGGIO EMILIA NEL WEEK END!

UN PLOTONE D'AUTORI ALLA 46a MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO DI REGGIO EMILIA

IL MONDO DI FRANK, ALLA MOSTRA DEL FUMETTO DI REGGIO EMILIA!

DYLAN DOG E ALAN FORD (MA NON SOLO!) A REGGIO EMILIA

A SCANDICCI, MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO, CON DI BERNARDO, BRANDI E UGOLINI!

LA SECONDA MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO A SCANDICCI

RINO ALBERTARELLI A REGGIO EMILIA

40 ECCEZIONALI MOSTRE MERCATO (a Reggio Emilia)!

STUDIAMO CARLO BISI

UN FRANCOBOLLO PER IL CENTENARIO DEL CORRIERE DEI PICCOLI

LE ORIGINI DEL FUMETTO AMATORIALE, ovvero INCONTRO CON LUIGI MARCIANÒGLI ANNI D'ORO DI TOPOLINO FAQ


Commenti

Grazie per i cartoni offerti nel post. Non sono OT per me.

Chi è Giuliano Trombini?

Ne faranno un altro perchè il primo non faceva abbastanza cagare?
Dico a voi, amanti di Alice.
Ne fanno un altro!

La produzione del film non sarà una cosa semplice e veloce, questo lo spiega il fatto che uscirà tra molto tempo, tra l’altro sarà il sesto film in produzione per quell’anno.
Confermata, inoltre la sceneggiatrice Linda Woolverton, autrice dello script del primo capitolo nonchè del tanto atteso Malificient, mentre la regia passa a James Bobin, regista di The Muppet del 2010 e del seuqel prossimo, che speriamo sostituisca Burton in modo decente, visto che Burton avrebbe rotto.

Francesca Samp: i film si fanno per fare incasso, questa la logica di mercato.Si rischiano soldi e giustamente non si vuole rimanere in braghe di tela!!
Così Alice del regista Burton ha di fatto assunto le caratterische del genere heroic fantasy che "tira",
E il grande incasso c'è stato.
Obbiettivo raggiunto.
Bisogna essere realisti.
Poi, il film del quale stiamo parlando, se svincolato dalla "illogiche" di Carrol, preso a sè stante come prodotto confezionato per piccini evoluti e grandi involuti, ha un senso.

Ehmmm,Francesca Samp. I film commerciali badano al botteghino.
Linda Wooverton lo sa che cosa vuole il furor del popolo:aspettiamoci qualcosa "forse" ancor più deviante.Un cappellaio "matto" che matto non è,un fante di cuori,carta del mazzo del ramino, che da vittima della sua golosità è condannato alla decapitazione, ad anima super dannata della regina di cuori.
Però il terribile Ciriciampa è definitivamente defunto, il bruco diventato farfalla......

Alice poi è partita per la China.Forse si accaserà con un Mandarino, oppure diventerà menbro di qualche setta di guerriere volanti espertissime nell'uso della spada,.Le vie del sequel sono infinite.

Vorrei vedere delle tavole di Toldo ma non ne ho trovate in Internet. Dove posso trovarle? E qualcuno mi sa dire quando lavorava con Molino?

Ciao, sta andando in onda ora un eccezionale programma di "Report", pericolosissimo perché si adombra una responsabilità personale di Berlusconi, tramite il suo rappresentante personale in Russia per gli affari petroliferi, tal Valentino Valentini.
Report dice chiaramente anche il vero: che corruzione e petrolio vanno di pari passo, E si parla di tangenti pafgate a vari uomini politici da petrolieri americani per lo sfruttamento petrolifero. Viene fatto di pensare che qualche tangente lì l'abbia prese anche qualcuno che... vi viene in mente nulla? Chi è un grande fuorilegge riconosciuto?


Io vi consiglio di riguardare il programma in replica se non lo faranno sparire.

Giona, a volte mi lamento perché nei commenti si va fuori tema, ma questa puntata è davvero fuori del comune. Giornalisti coraggiosissimi. Questo Mondani... ENI, Unicredit, Berlusconi amico particolarissimo con Nazarbaijev (come cavolo si scrive?). E il bello è che vari giornalisti sanno tutto!
Sanno che la corruzione del Kazakistan è tremenda e per filo e per segno si sanno i nomi. La banca di 2 e rotti miliardi dollari... Non voglio sapere, troppo complicato, ma posso dire, Giona, che questi fatti mi fanno molto, molto ribrezzo?

Blair è pagato 8 milioni di dollari l'anno da Nazarbajev.
E' stato processato.
E noi chiudiamo gli occhi.
Ovviamente non è il solo, vi sembra possibile?

Buonanotte a tutti.
Non ci posso credere: ora farà la campagna con delle nuove prove inventate che ha messo fuori ieri. E dove stavano fino a due giorni fa? Le cose che sta facendo questo e la massoneria che lo sostiene hanno dell'inverosimile.
Il massimo responsabile della decadenza dell'Italia adesso ci farò molto piacere osservarlo al ralenty mentre decadrà lui stesso e riguardare godendo il filmato ancora e ancora.
Finalmente potremo ricominciare a seguire e commentare fumetti, cartoni e le altre cose che ci piaccionoi senza avere questo gatto randagio appeno alle gonadi.

Scrivi un commento

I commenti per questa nota sono chiusi.