Successivo » « Precedente

I MONDI INNUMEREVOLI DI BONELLI: A SCUOLA DI FUMETTO

Eroi Bonelli

Il programma di Leggere è volare, dopo la bella serata con Guy Delisle, si fa decisamente ricco.

Da oggi passa dagli Innumerevoli mondi di Bonelli a Cristina Alziati, da Una stanza all'Einaudi a Simone Lenzi e i Virginiana Mille; ospita il premio "Andersen" 2013 Emanuela Bussolati, sale in cielo con l'astronauta Umberto Guidoni per concludersi nel Medioevo e nelle passioni di una vita di Alessandro Barbero, Chiara Frugoni e Marco Valenti.

Dopo aver letto qui le "avventure" di oggi, parliamo del giorno dopo, vale a dire mercoledì 6.

Emiliano Mammucari e Matteo Cremona

Già questo pomeriggio si unisce a noi anche Matteo Cremona, disegnatore di uno dei dodici numeri della prima serie di Orfani, nuovo fumetto della Sergio Bonelli Editore ideato da Roberto Recchioni e da Emiliano Mammucari, con noi martedì 5 (oggi) e nella mattina di mercoledì 6, come si legge nel comunicato sotto.

Sopra, invece, vediamo Mammucari e Cremona all'opera, nei giorni scorsi, mentre solertemente evadono le richieste dei fans.

Duccio

Mappa siena

Per informazioni: tel. 0577 241312, vincenzo.coli@provincia.siena.it

532248_611250875569026_48034810_n

Sopra, un bozzetto non usato di Emiliano.

Nathan Never

L'omaggio nathanneveriano sopra è di Sergio Giardo.

Leo

Orfani secondo Leo Ortolani.

Per chi se le fosse perse, ecco alcune immagini del post più clikkato yesterday.

Giovanni Ticci

Più che emblematica è l'immagine, scattata presso il Must di Lucca lo scorso sabato mattina, prima ancora del taglio del nastro della mostra Quando il West tornò a Lucca, organizzata dal MUF, nella persona di Angelo Nencetti con alcuni validissimi collaboratori.

Giovanni Ticci, il disegnatore di Tex Willer responsabile del "nuovo corso" grafico del personaggio creato graficamente da Aurelio Galleppini (Galep) osserva riflessivo il manichino di un capo indiano rivestito con un costume originale di un paio di secoli fa, forse coevo di alcune avventure dell'imbattibile ranger che ha impegnato al tavolo da lavoro anni e anni della vita dell'artista.

480906_175385535953674_711121901_n

Ed ecco Ticci col regista Giancarlo Soldi (© per la foto degli aventi diritto).

Cris e Clarissi

Per gli extra, cominciamo a mostrare Cris e Clarissi, due fra le autrici del bell'albo autoprodotto Nu Name. Dall'Inghilterra la prima, dall'Austria la seconda, per la prima volta in una bolgia come quella di questi ultimi giorni.

Ne parliamo appena possibile (anche per un bilancio).
O forse ce ne parleranno loro.

Ancora Orfanijpg

Sopra, la superba illustrazione della copertina del secondo numero di Orfani, un parto del magico Carnevale, che si conferma il più degno erede dei Achille Beltrame, Walter Molino, del più "tranquillo" Giorgio De Gaspari... insomma: un insuperabile artista che avemmo l'onore di omaggiare con una prima mostra, nella prima direzione culturale di Lucca Comics, nell'ormai remota primavera 1997.

Giulio Giorello, Sebastiano e altri

E sopra... una rivelazione.Alla fine della conferenza con Claudio Villa, mentre un'accolita di fotografi stava immortalando i conferenzieri (fra i quali Villa stesso, Fabio Civitelli, Renzo Calegari, Pier Luigi Gaspa, il presente blogger, Sergio Tisselli e alcuni altri, dopo aver sgombrato la sala ecco manifestarsi il nostro Sebastiano, frequente contributor di questo blog, in forte contrasto, dal punto di vista dell'abbigliamento, col filosofo Giulio Giorello (a destra).

1378417_701120223248757_1742963287_n

LINK CORRELATI:

I MONDI INNUMEREVOLI DI BONELLI: TEX WILLER A SIENA

ORFANI, TEX, FIOR E DELISLE A SIENA: LEGGERLI E' VOLARE!

SERGIO BONELLI: NEL FUMETTO ITALIANO NIENTE SARA' PIU' COME PRIMA...

LE CANZONI DI TEX (UN CD)

IL MIO TEX (WILLER) IN MOSTRA

L'OLOGRAMMA DI TEX WILLER AL MUF?

ECCO "TEX" N. 600...

L'AUDACE BONELLI: TEX E GLI ALTRI IN MOSTRA A NAPOLI

SU "L'AUDACE BONELLI" J. WELLINGTON WIMPY SI CHIAMA "GIGIONE"

FENOMENOLOGIA DI BONELLI (AL PAN DI NAPOLI)

GIARDINO GIANLUIGI BONELLI: L'INAUGURAZIONE!

TEX IN DIRETTA

SERGIO BONELLI, GINO GAVIOLI, SERGIO TOPPI E PEROGATT, DA CARTOOMICS

MISTER NO E IL RE DEL SERTÃOJOE ZATTERE, FOTOGRAFO DELLE NUVOLE

Commenti

hei?, ma a nessuno interessa questo post? a me si...
Spero che sia stato un bel pomeriggio a Siena :-)

Scrivi un commento

I commenti per questa nota sono chiusi.