Successivo » « Precedente

L'ARTE DI SILVIA GALLERANO, IN TEATRO

In una situazione del blog così atipica come quella che si sta verificando, proviamo a cambiare target temporaneamente.

Magari si riaprono i commenti.

E allora, parliano di Teatro, con la ti in bold e sottolineata.

E financo majuscola, nevvero.

Antica Franca

Questa brava interprete, Silvia Gallerano, è la protagonista del post odierno, che forse sarà di gradimento dei critici del supplemento donmenicale del Sole. Un'attrice che ricorda molto nella faccia ed in certo suo modo di parlare e muovere le labbra la prima Franca Valeri.

1i_gobbi

Quella del Teatro dei Gobbi, qui con Luciano Salce e Vittorio Caprioli.

SilviaGallerano

Franca Valeri

Certo, mutatis mutandis.

LA-MERDA_Teatro-Valle-Occupato

L'aggiornamento di oggi riguarda la premiazione di Silvia che embeddo sotto.
Giulio Baffi and Enrico Marcotti introducing the Premio della Critica 2012.

Nella giuria c'è anche la grande Giulia Lazzarini, ospite (una quarantina di anni fa) della puntata di Ieri e oggi che si può visionare subito sotto, mirabilmente condotta dal "fetentissimo" Arnoldo Foà, impagabile.

Commenti

Io me la sposerei subito.
Nel senso, che le chiederei la mano, mi ha affascinato.

Nel Fan Club c'è questo messaggio per il responsabile di questo blog, Luca.

Te lo copio.

mi presento sono Nicolò Begliomini figlio di Leonardo chiaramente del Le Piastre...sono l'Art Director della rivista NATURART - Pistoia nel Mondo il Mondo a Pistoia, come recita il sottotitolo è un trimestale stampato in 10.000 copie ad uscita inviato per 6000 copie circa in tutto il mondo alle aziende clienti e potenziali clienti della ditta vivaistica Giorgio Tesi Group di Pistoia, che è anche editrice, l'intento è quello di far conoscere a persone che ciclicamente vengono a Pistoia per comprare piante, anche tutte le altre eccellenze del territorio.

La contatto perche mi piacerebbe che lei si occupasse di realizzare un'articolo su i "Vignettisti" pistoiesi che sono molti e affermati.

Ho provato a chiamarla anche telefonicamente ma non sono riuscito a trovarla...

Somiglia sul serio alla Valeri, sulle prime credevo che scherzassi. Complimenti a Silvia, vorrei poter stare sulla scena come lei.

Ciao, questo dovrebbe essere mostrato in televisione al posto dei tanti programmi per imbecilli che vanno in onta (non "in onda").
Stamani ho letto che a quanto pare molti italiani ne hanno piene le palle non solo dei politici, ma anche dei programmi in prima serata dove questi lugubri figuri, molto spesso contraddistinti da disprezzo delle personi comuni e da mani prensili, compaiono a fare il pollaio. Perdita di tempo, vomito, nausea, schifo le sensazioni.


Leggo che la nuova edizione di Matrix condotto da Luca Telese non arriva al 7% del gradimento; l'esordio di Gian Luigi Paragone su La7 con il nuovo programma "La Gabbia" si ferma sotto il 4%, "Virus" di Porro, in onda da quest'estate, su Rai Due sprofonda al 3,31 di share.


Bisogna dire che questi conduttori e giornalisti fanno schifo.


Telese abbiamo visto cos'è stato capace di fare.
Voltagabbana da contro Berlusca a Berlusca, il peggior nemico degli italiani ora gli dà lo stipendio.
Vergogna.

Porro e Paragone fanno schifo a prescindere.
Conservatori, fintamente sprezzanti, rampanti, da rottamare per sempre.


Che crepi questo genere e con loro se ne vadano i direttori che programmano ancora questa porcheria. Non mi avranno come spettatore.

Fino a quando un pregiudicato viene ancora chiamato "cavaliere", con tutti i giannizzeri della comunicazione ai suoi piedi (ma anche molta parte della sinistra, purtroppo, è sempre prona a qualcuno) cosa possiamo aspettarci? Dobbiamo rilevare che abbiamo una società italiana con un nuovo "latifondismo", ancora con la cultura da "servo di qualcuno".

E in questo modo, tanti bravi soffrono la fame con tanti imbecilli che se la godono. Ed abbiamo l'Italia che abbiamo! Incapace di creare, produrre senza una classe dirigenziale intelligente; e senza una classe politica all'altezza di governo sia all'interno che all'esterno a livello europeo e internazionale. Gente che parla di economia senza mai aver prodotto un cazzo; gente che parla di giustizia che invece dovrebbe essere in galera; gente che parla di cultura senza capirci un cazzo...Qualcuno mi dirà: Nestore, ma tu accusi anche la sinistra...etc,etc... Rispondo.

Ci siamo resi conto che da quanto c'è il governo d'emergenza, non c'è più una manifestazione contro B, nonostante il ricatto verso le istituzioni, governo, dopo la conferma della condanna da parte della Cassazione? Ecco: questo è l'attuale Pd. Con una base bella compatta verso i propri Boccia (marito della De Girolamo), D'Alema, De Micheli (Confalonieri era al suo matrimonio) ed altri! Una base incapace di agire autonomamente ma prona ad ogni decisione dei suoi capi. Proviamo ad immaginare cosa sarebbe successo se il Pd fosse stato all'opposizione, avremmo avuto folle di contestazione verso gli "impresentabili"; ma siccome sono al governo insieme: tutto tace!!!

Ecco purtroppo: questa è l'Italia che ci ritroviamo! Ma, è non è un paradosso: incide negativamente anche nel mondo del fumetto. Se il livello generale è quello che è, non dobbiamo rammaricarci delle conseguenze! Ci vorrebbe una catarsi generale.

MA FIN QUANDO I "RICERCATI" SONO PIU' IMPORTANTI DEI "RICERCATORI" COSA POSSIAMO PRETENDERE???

Voglio tornare su Silvia Gallerano, brava-brava, bravissima! Una forza di recitazione travolgente, anche comica. Poche ce ne sono come lei.
Vorrei vederla più spesso e magari seguire anche altre sue performances.
Per il resto, grande sgomento per il fatto che l'Italia sia tenuta in scacco da... quello che oggi si presenta come un corruttore giudice e un evasore fiscale che ha sottratto soldoi a tutti noi italiani, oltre ad aver sgovernato in modo da condurre l'Italia sull'orlo del baratro.
Un oste dal quale ho mangiato oggi, a Roma, ha detto saggiamente: "Questi hanno solo rubato, ci hanno solo derubati".
E come potrei contraddirlo.
Se qualcuno ancora lo vota sarò complice del latrocino ai danni di tutti e quindi anche di me.


Cosa si fa ai complici che tengono il sacco?


Ecco.

Nestore la tua considerazione scritta tutta in maiuscolo mi trava del tutto d'accordo.
La tua domanda è la mia.

Tornando varie volte sullo stesso post a distanza di giorni, probabilmente mi ripeto.
Grazie, Willi, ho già una piattaforma alternativa a questa, mi serve solo il tempo per attivare il tutto.


Grazie anche a Francesco Spreafico.
Il suo suggerimento è ottimo, è lo stesso che mi ha dato Giorgio Trinchero.


Chi vivrà, vedrà.


Ringrazio pubblicamente Willi anche per il bel disegno di Krazy Kat che comparirà nel prossimo post sull'ambiguo gattO (trattasi infatti di felino maschio anche nella traduzione che verrà, traducendo correttamente Pier Luigi Gaspa al maschile ciò che in inglese è indicato dall'autore George Herriman al maschile, vale a dire con "he", e poche speculazioni peregrine, please) dove si daranno svariate informazioni in più sull'identità dell'editore del prossimo libro di Krazy Kat in italiano e sulle caratteristiche dell'opera.

Cioao, ragazzi, ho appena letto che l'autore di alcuni passaggi-chiave del videomessaggio del NPEGP (noto pregiudicato evasore gigantesco pluricondanna) sarebbe non quel pallune sugnolento che dirifge un Foglio utile a incartare il pesce marcio del quale condivide il fetore, ma invece Daniele Capezzone, l'ex radicale venduto che per puro miraggio di soldi e potere è divenuto un laido e infame portavoce del Pdl.

Esattamente in linea con tutti gli altri che ne condividono la sorte, condannata dalla Storia.
E da Dante, che li colloca nel Girone di Taide (la puttana immersa nella merda).

Poi vi copio il resto.
Mi scuso con Silvia Gallerano per il corso del post che è cambiato.

Alla Gallerano complimenti immensi!

Scusatemi per lo sfogo: ma come è possibile assistere ai Tg raiuno e due, peraltro pubblici,senza parlare dei vari "porta e portone", correi di una cassa di risonanza ad un pregiudicato sostenuto da giannizzeri vomitevoli? Giorni fa avevo scritto che il governo non sarebbe mai caduto, in quanto, da quando B appoggia il governo, le sue azioni sono aumentate più di 40 punti con un guadagno di oltre un miliardo di euro: infatti è quello che è avvenuto. Il problema non è solo per il governo in sè, ma per il continuo ricatto a cui soggiace una nazione da parte di un "al capone" da manicomio!!!

Bravissima Silvia, verrò a vederti a teatro se rifarai un'altra tappa della "Merda". Forse al Teatro Valle?

Nestore, d'accordo con te. La situazione italiana è sempre più surreale, ora Berluskaz subisce il conflitto d'iunteressi di ritorno. Dato che le sue azioni guadagnao, non ribalta il tavolo.
La ragione unica per la quale ha fatto tutto è stato l'accumulo di denaro e di potere: tipiche richieste di un bambino viziato malcresciuto che non si è mai autoanalizzato, altrimenti troverebbe l'inferno malato del suo cervello. E' notorio che le cose stiano così, le aveva già analizzate Gad Lerner, non si spiegano in modo razionale.

Allora, sto con il mio ragazzo da poco più di un anno e lui ce lo ha abbastanza grande (poco meno di 23cm e piuttosto grosso). I miei ultimi due fidanzati ce lo avevano di circa 20cm e 24cm ed erano quelli precedenti a questo di adesso (lo so, sono stata fortunata lol). Ebbene, la notte scorsa (ero a casa per le vacanze), ho avuto una furiosa litigata con il mio ragazzo, il quale non vive con me, e ho finito per andare a bere qualcosa con il mio ex fidanzato e poi.... siamo tornati a casa sua e abbiamo fatto sesso. Il suo è grande circa 18cm, probabilmente con uno spessore medio. Inutile dire che era un po' diverso rispetto a ciò cui sono abituata ultimamente. Lui mi ha strapazzata, ma non ho ottenuto più di tanto, data la differenza. Con il mio ragazzo mi piace come mi stira e come lo spinge dentro e fuori profondamente e lentamente. Quello del mio "caro ex" lo sentivo come se fosse stato un dito, in confronto a ciò che provo con il mio fidanzato lol.

Scrivi un commento

I commenti per questa nota sono chiusi.