Successivo » « Precedente

LUCI, OMBRE E PANTERE

Ombra

Per chi non c'è stato e per chi è interessato.
Nonché per chi c'è stato ed è curioso di rivedere e riascoltarne una sintesi.

Sono alcuni estratti, ben girati e rimontati abilmente, dall'incontro-spettacolo Luce e materia: collaborazione essenziale, con la partecipazione di Giuseppe Zerbi, professore di Scienza dei Materiali al Politecnico di Milano, di Giulio Giorello, saggista e professore di Filosofia della Scienza e di your humble Luca Boschi, fumettista.

Pappagallo

Grazie a Marco (che c'era ed è interessato) per la segnalazione.

Pamtera a Rota

Rota Boschi Lucca prize-1 E un grazie in differita anche a Federico Fiecconi, per una ragione precisa che adesso sarà il caso di non menzionare, avendo (anche) egli scattato questo documento che mi ritrae immeritatamente a fianco di un Maestro, che impugna il Lucca Award ricevuto nell'ormai lontanuccio 1997, bronzea Pantera disegnata da Giovan Battista Carpi e modellata dal sottoscritto in un blocco di plastilina nel giro di un'oretta e mezzo in extremis, prima della fusione (tutto all'ultimo momento e "fatto in casa", come sempre, pant pant, altrimenti non se ne cavano le gambe, mannaggia).

In futuro, forse ne riparleremo.

Nel frattempo, frugando fra i video che avevo nella madia, ho scoperto che anche Alejandro Jodorowsky (come Marco Rota) tiene la sua vicino al tavolo da lavoro.

In quello che inizia sotto, si trova alle sue spalle, a sinistra.

Jodo pantera

Sulla pittura e l'arte, il trailer sotto.

Passano le giraffe.

Pantera su tavolo

Come si può vedere, sul tavolo da lavoro Marco Rota ha anche una copia fresca di stampa del volume Magica Disney, che è anche catalogo della mostra omonima, ancora visitabile a Napoli, al PAN di Viale dei 1000 (millanta) fino al 26 maggio.

Il libro contiene molti lavori dell'artita milanese.

CORRELAZIONI:

SUCCESSO DI LUCE E MATERIA (AL PICCOLO TEATRO DI MILANO)

CHARLES DARWIN AL PICCOLO TEATRO DI MILANO

DOPO MOSCA, ANCHE LISBONA OSPITA "DARWIN...TRA LE NUVOLE"

"DARWIN TRA NUVOLE" CORRE ANCORA (A PIACENZA, BOLOGNA, MODENA E COMO)

Commenti

La Pantera è vicina a una Betty Boop lucida di bronzetto...

Bello il trailer del film e anche le giraffe. Il fimato del Piccolo teatro è professionale come "giraggio" e montaggio. Complimenti a chi se n'è occupato.


Notte dell'Avvenire


Ciao,
oggi apre la libreria online Heisenb3rg Studio, specializzata in ebook di genere e narrativa pop.

Il primo volume pubblicato è NOTTE DELL'AVVENIRE, un romanzo breve ispirato alla vera storia della prima donna nello spazio, Valentina Tereshkova. L'ebook racconta la parabola esistenziale di un'astronauta sovietica, seguendone le vicende dal 1960 al 1989, anno in cui la sua visione del mondo ed i suoi sogni saranno distrutti e rimodellati dalla caduta del Muro di Berlino. Questo racconto descrive l'epica dello spazio dal punto di vista dell'URSS, introducendoci a luoghi e personaggi chiave come la Città delle Stelle e l'ingegnere Korolev e, nel contempo, ci parla degli ideali e vicende di una donna, un'idealista, una eroina moderna.

Se ti interessa, vai a questo link.


Autore: Massimo Spiga
Genere: Storico
Pagine: 42 pp.
Formati: EPUB, MOBI


Il nostro indirizzo è:
Heisenb3rg Studio
Via Irlanda, 80
Quartu Sant'Elena, Sardegna 09045
Italy

Add us to your address book

E' davvero di grande qualità la foto di Marco Rota nel suo studio. Bella luce, complimenti. E' recente, capisco dal libro che ha sul tavolo, non del 1997...

Rota ha sul tavolo anche un paio di splendidi disegni (illustrazioni) che fece per "Zio Paperone", le quarte di copertina a tempeta (guache) o forse acquarello o tutt'e due. Il mio sogno sarebbe avere in casa, vicino alla collezione del mensile, un quadretto con una di quelle illustrazioni di Rota. Vi dò un'idea: un bel porfolio, o tutta la galleria, non si riesce a fare?

E' morto l'illustratore Ross Louis Wetzel, che aveva lavorato anche su libri Disney.
Era nato nel 1917.


Riporto, dall'obituary: He was an illustrator and artist whose career spanned 64 years.

He died April 16th in HIlton Head, SC at the age of 96. ¿Born March 11, 1917 in Chicago, Mr. Wetzel worked for Walt Disney; doing illustration on Fantasia, Pinnochio and the Mickey Mouse comic strip.


In 1958 he founded Cartoonist's Inc. - one of Chicago's first animation studios - and in 1970 went on to form an epynomously named serigraphy and picture framing studio in Evanston. The studio was later moved to Wilmette and continues to serve galleries, artists and private clientele.¿ ¿His best known art work is a group of watercolors featured in¿American Artist¿Magazine in which he "eliminated perspective".


Mr. Wetzel is preceded in death by his wife and fellow artist, Janice Wetzel. He is survived by his three children Sue (Wetzel) Lindstrom of¿Ca¿ones, NM, Rick Wetzel (Maggie Swanson) of Norwalk, CT, and Eadie (Wetzel) Davis (Mike Davis) of Hilton Head, SC, six grandchildren and three great grandchildren.

Published in Chicago Tribune on May 12, 2013

Erano bei tempi quelli delle Pantere. La ricevettero Francesca Ghermandi, Jeff Smith, Neil Gaiman... Molti altri, bellissimo periodo.
Perché non ripristinate questo premio da qualche parte?
Fu dedicato all'autore del progetto, che era Carpi, ricordo. E fu assegnatoa anche a Canepa-Barbucci...

Il prof. Zerbi sulle prime mi sembrava Maurizio Costanzo.

Raccontateci chi ha vinto a Reggio Emilia, io non posso venirci. Se qualcuno ha un link o qualcosa da aggiungere...
E anche quella questione che accennava Sauro Pennacchioli sulla Panini a noi interessa, Grazie.

Mattia: su l'editrice Panini si trovano parecchie notizie on line.Qui ce n'è una:http://www.komix.it/page.php?idArt=4821

Mattia: c'è qualcosa in coda al post chilometrico su Benni.
Ma anche qui dovrebbe arrivare qualchecosa di altro, Al web piacendo.http://www.komix.it/page.php?idArt=4821

Tutto non appare.

Tutto non appare.

Tutto non appare.

Sbaglio o di Wetzel se n'era parlato recentemente su queste pagine? È una notizia triste, that's all. In merito alla "vexata quaestio" Topolino / Panini credo che sia giusto che in questo momento cali un po' di silenzio e di riserbo, giusto per far lavorare in pace chi deve lavorare (e chi vi scrive è uno che - appena saputa la notizia - ha assillato dal primo momento i vari Boschi & Co.)...

Vi sottopongo un link divertente http://carlomenzinger.wordpress.com/2013/05/31/1632/

Oggi Marco Rota, tutto abbronzato, era alla Mostra di Reggio Emilia e ha comperato una sua vecchissima illustrazione degli anni Cinquyanta, una delle prime che ha fatto. Come Lassie è tornata a casa, ma ci sono voluti più di 50 anni.

Scrivi un commento

I commenti per questa nota sono chiusi.