Successivo » « Precedente

DUE MISTERI NON RISOLTI!

Mistero uno

Basta con i post estivi troppo sproloquianti che affaticano i bulbi e stressano i neuroni.

Poche parole e qualche immagine possono (forse) essere sufficienti a solleticare la curiosità dei pochi visitors rimasti attaccati a Internet nella settimana postferragostana.

Mistero due

Quattro fettine di vignette, non di più, per suggerire (senza mostrarlo) un progetto in corso d'opera realizzato da due grandi autori italiani (uno sceneggiatore e un disegnatore) che mescolano esseri umani e topi antropomorfi.

Cosa mai sarà?

E, inoltre, a cosa si riferiscono le due vignette in bianco e nero che seguono?

Sia il primo che il secondo sono episodi a fumetti che verranno onorati dalla riproduzione su carta nei mesi a venire.

Questo hanno in comune!

Misteriose vignettegif

Roba da far aggricciare la pelle, da far venire i creeps!

Commenti

La soluzione al primo mistero si trova nel tuo post precedente su "Focus Storia", direi... Castelli/Filippucci?

Le due vignette in bianco e nero mi intrigano assai! Dacci qualche altro indizio, suvvia...

Eh, non li risolveremo mai questi misteri!

Quelle due vignette sotto sono di una storia italiana di un disegnatore alle prime armi, uno di quelli dell'editoria romana un po' bootlegghesca...

Ma quella sopra non è Cenerentola?
E le due vignette sotto sono tratte da una storia di Topolino o Paperino di un autore sconosciuto.
O ha ragione Armando?

Vi segnalo che nel Fan Club Andrea Tosti si esprime come segue:


uhmm, il primo sembra una rilettura simil disneyana de "La bella Gigogin", quindi potrei azzardare una sorta di Cenerentola patriottica con tanto di Giac e Gas in versione carbonara.
6 ore fa · Mi piace

Andrea Tosti La seconda striscia potrebbe essere, ma non sono sicuro, di Giuseppe Perego?
6 ore fa · Mi piace

Andrea Tosti senza "?"
6 ore fa · Non mi piace più · 1 persona

Le due vignette sotto potrebbero essere di un giovane Onofrio Bramante che prova a disegnare animali furry. Inedita? Dal lettering sembra degli anni '50.

Ciao!


Io penso che si tratti di una parodia di Cenerentola e di Giac & Gas fatta da Alfredo Castelli e Lucio Filippucci per un libro sulla storia della "Bella Gigogin".
Tipica farina del sacco di Castelli...
Un po' come le parodie di martin Mystére o di Sor Pampurio nel libro che ha vinto il Premio Franco Fossati.
Vorrei sconsugliarvi un festival.
Una manifestazione che è il caso di disertare, se ne aveste sentito parlare bene non fidatevi.


MERCOLEDI’ 24 agosto

PROIEZIONE FILM IN CONCORSO

Ore 11:00, Teatro Eleonora Duse

L’ARTIGIANO GLACIALE 40’ Meroni Alberto
UMA TRAMAZUL - THREAD IN BLUE 12’ 30’’ Costa Andre, Quirino Tassia, Lancetti Matias
PROIEZIONE FILM FUORI CONCORSO
FIGLI NEGATI 8’ 51’’ Cilluffo Giovanni

EVENTI

Ore 17.30, Teatro Eleonora Duse
Taiwan Independent Production Film Festival “There, we live-Think there” 139’,

PROIEZIONE FILM IN CONCORSO

Ore 21:00 Teatro Eleonora Duse

SONNTAG 2 11’ 30’’ Kuhn Jochen
BLICK RICHTEN – [RE] FOCUS 5’ 25’’ Michalski Marcin, Graf Mareike, Riesle Melanie
MOTHER’S FADING 13’ 36’’ Stepanyan Arthur
ANALOGUE KINGDOM 23’ 50’’ Johnson Esther
NEW LONDON CALLING 10’ Kovgan Alla

Ingresso gratuito, e figurarsi se fosse stato a pagamento!

Sedi espositive
aperte dal 20 al 28 agosto 2011

Scrivi un commento

I commenti per questa nota sono chiusi.