Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

COMPLETATA IN FRANCIA L’INTEGRALE DI BERNARD PRINCE, di Andrea Sani

HERMANN

Con il terzo volume, uscito nel dicembre 2010, si è conclusa in Francia e in Belgio la pubblicazione dell’Integrale di Bernard Prince, edita da Le Lombard (Bruxelles).
Ciascuno dei tre tomi dell’Integrale è di grande formato (250 pagine, 35 euro), e risulta arricchito da prefazioni e da rare immagini inedite in albo.

Bernard Prince è un grande fumetto d’avventura creato da Greg (Michel Regnier, 1931-1999, testi, sua foto sotto) e da Hermann (Hermann Huppen, n. 1938, disegni). Apparsa sul settimanale belga Tintin a partire dal 4 gennaio del 1966, la serie di Greg ed Hermann – violenta e movimentata – trasferisce i lettori in scenari esotici che suscitano meraviglia e timore per l’ignoto, come il deserto, il mare (in tempesta), il cielo, il ghiaccio, le foreste (in fiamme) o la giungla.

Greg-© ∂argaud fotojpg

Bernard Prince, come altri eroi a fumetti ideati da Greg negli anni Sessanta del Novecento (vedi anche l’agente segreto Bruno Brazil, disegnato da William Vance), è un atletico giovanotto dai capelli bianchi che si distingue per la sua innata eleganza e disinvoltura, che conserva anche nei peggiori bassifondi (non per nulla, in francese il nome “Prince” significa “Principe”).

Persuadi

Dopo aver lasciato l’Interpol, Prince si mette a lavorare in proprio a bordo del “Cormorano, uno yacht che ha ottenuto in eredità. Lo affiancano il simpatico lupo di mare Barney Jordan, litigioso e impulsivo, che lo aiuta quando c’è da menare le mani, e il mozzo Djinn, un piccolo hindù. Molto spesso, Bernard Prince sfida dei villains senza scrupoli, come Kurt Bronzen o il Generale Satana, che ricompaiono in diverse avventure.

Bronzen

Satana Il tratto di Hermann – un disegnatore proveniente dalla decorazione di interni – già dagli episodi brevi degli esordi (prima di cinque e poi di trenta pagine) rompe nettamente con la tradizione stilistica imperante sul settimanale Tintin, perché non ha nulla in comune con la “linea chiara” imposta ai fumetti pubblicati sulla rivista dal belga Hergé (Georges Rémi, 1907-1983, celebre “papà” di Tintin), e si rifà, piuttosto, allo stile “americano” di Jijé (Joseph Gillain, 1914-1980) e di Jean Giraud (n. 1938).

Il disegno di Hermann raggiunge l’apice dell’espressività e dell’efficacia nelle prime, classiche, avventure lunghe (di quarantaquattro pagine), da Tonnerre sur Coronado (Tempesta su Coronado, 1969) a La loi de l’ouragan (La legge dell’uragano, 1973, il capolavoro della serie), ma diventa meno rifinito negli episodi successivi.

Lo sceneggiatore Greg pesca a piene mani nel filone cinematografico dei film d’avventura, che poi rielabora da par suo, realizzando la serie a fumetti realistica più riuscita di tutta la sua lunga carriera di cartoonist. Per esempio, in Guérilla pour un fantôme (Guerriglia per un fantasma, 1975) e La forteresse des brumes (La fortezza delle nebbie, 1977), riprende alcuni spunti dal western avventuroso I professionisti (The Professionals, 1966) di Richard Brooks.

Ma Greg si ispira anche alla commedia del regista Frank Capra Angeli con la pistola (Pocketful of Miracles, 1961), ambientata nel mondo dei gangster durante il Proibizionismo, a cui fa qualche riferimento in Aventure a Manhattan (Avventura a Manhattan, 1971), dove gli scenari di New York sotto la neve sono cesellati da un Hermann ancora accuratissimo e ispirato (la storia ottiene il prestigioso Prix Phénix nel 1970, all’epoca della sua prima pubblicazione a puntate su Tintin).

Abbandonato da Hermann dopo il tredicesimo albo (Le port des fous, cioè Il porto dei folli, 1978), Bernard Prince sarà ripreso successivamente – sempre su testi di Greg – dai disegnatori Dany (Daniel Henrotin, n, 1943) ed Edouard Aidans (n. 1930), che realizzeranno due avventure ciascuno.

Nelle nuove storie, Dany e Aidans offrono il meglio di se stessi, ma succedere a Hermann si rivela una sfida praticamente impossibile. Di Hermann e Greg sarà pubblicato un quattordicesimo albo speciale di ottanta pagine nel 1980, intitolato Bernard Prince d’hier et d’aujourd’hui (Bernard Prince di ieri e di oggi), contenente le storie brevi, e compreso nel terzo volume dell’Integrale.

Nel 2010 le edizioni Le Lombard, in concomitanza con la diffusione dell’Integrale, pubblicano un nuovo episodio delle avventure del personaggio, Menace sur le fleuve (Minaccia sul fiume), disegnato ancora una volta da Hermann, ma scritto da suo figlio Yves, vent’anni dopo la scomparsa del character dalla scena fumettistica franco-belga.

Cdp1968_29_19680721_236

In Italia, Bernard Prince è pubblicato sui Classici Audacia (nel 1967), e poi a puntate sul Corriere dei Piccoli (1968), negli Albi Ardimento (1969), su Lanciostory (1980) e nella collana Grandi Eroi (editrice Comic Art, 1987).

Oggi, l’Integrale di Bernard Prince di Hermann e Greg non sfigurerebbe davvero in qualche collana edita anche qui da noi, magari da Planeta DeAgostini o dalle Edizioni Nona Arte Bédé. Infatti, soprattutto i primi sei episodi rasentano la perfezione nel genere fumettistico avventuroso e reggono perfettamente il trascorrere del tempo.

Figura 1

Copertina disegnata da Hermann del terzo volume dell’Integrale di Bernard Prince di Hermann e Greg, edito da Le Lombard (Bruxelles) nel dicembre del 2010.

Figura 3

Copertina disegnata da Hermann dell’albo di Bernard Prince Le soufflé de Moloch (Il risveglio di Moloch, Le Lombard, 1976) di Hermann e Greg, compresa nel terzo volume dell’Integrale.

Figura 4

Il virtuosismo grafico di Hermann nelle prime avventure di Bernard Prince. Da Aventure a Manhattan (Avventura a Manhattan, Le Lombard, 1971), di Hermann e Greg, compresa nel primo volume dell’Integrale.

Figura 5

Copertina del nuovo episodio delle avventure del personaggio, Menace sur le fleuve (Minaccia sul fiume, Le Lombard, 2010), disegnato ancora una volta da Hermann, ma scritto da suo figlio Yves.

Figura tintin 2

Figura 2

Per chiudere, quattro copertine disegnate da Hermann del settimanale belga Tintin, contenenti le puntate delle avventure di Bernard Prince di Hermann e Greg.

Per tutte le immagini © Le Lombard

LINK CORRELATI

L’INTEGRALE DI MICHEL VAILLANT, di Andrea Sani

L’INTEGRALE N. 6 DELLE AVVENTURE DI MICHEL VAILLANT, di Andrea Sani

CARL BARKS, IL SIGNORE DI PAPEROPOLI, di Andrea Sani

I LOVE ANIME, di Andrea Sani e Margherita Sani

IL LIBRO SU JAC ESISTE (E LOTTA UN TANTINO INSIEME A NOI)!